richard-adams-1-e1512745791193

di bloodyivy LIBRI

Richard George Adams

Un romanzo che non vale la pena di leggere a sessant’anni non vale la pena di essere letto a sei.
(Richard Adams)

La Collina nei Conigli (Watership Down) è un romanzo diRichard Adams (Newbury, 9 maggio 1920 – Whitchurch, 24 dicembre 2016) scritto nel 1972, e pensato per le figlie Juliet e Rosamund che quando erano in macchina con lui, sulla strada per andare a scuola, volevano sentirsi raccontare delle storie.

I protagonisti sono dei conigli, ognuno con il proprio carattere, la sua psicologia.
C’è Moscardo il protagonista e leader del gruppo, il suo fratello minore Quintilio, l’ingegnoso Mirtillo, l’oratore e velocissimo Dente di leone, Pungitopo saggio e previdente,Parruccone, Argento, Campanula, Nicchio, Nerigno
C’è chi proviene dal regime autoritario della conigliera di partenza quella di Sandleford e chi si è incontrato sul cammino e ha scelto di unirsi a loro lasciando il proprio habitat come la conigliera di Primula Gialla dove l’apparente benessere grazie al cibo offerto dal contadino nasconde il tremendo compromesso di accettare l’idea di subire qualche “perdita collaterale” di tanto in tanto, o dalla conigliera sotto dittatura ferrea imposta dal terrifico generale Vulneraria… continua su: https://bloodyivy.it/richard-adams-la-collina-dei-conigli/