Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava


fare NuovaAreaCommercialeNuova area commerciale alle porte della città
Da sempre la vocazione di Alessandria come città crocevia, è commerciale.

Anche considerando l’interazione tra risorse agricole e industriali, i mercati locali sono sempre stati l’asse portante dell’economia di una città un tempo ricca e florida.

Oggi grazie alla politica suicida delle Giunte e dei dirigenti comunali che si sono succeduti negli ultimi decenni, la proliferazione indiscriminata della grande distribuzione senza un’adeguata tutela del commercio locale, ha impoverito sino ad uccidere la maggior parte dei negozi e delle imprese artigianali, rendendo le vie di Alessandria deserte.

L’atto finale di questa follia è il via libera alla costruzione di un’ulteriore gigantesco centro commerciale nell’area tra la statale verso il platano di Napoleone e il centro commerciale Panorama, zona che oltre ad essere a rischio alluvione, nei periodi di forti piogge si riempie d’acqua e quindi da quando esiste Alessandria dedicata esclusivamente all’agricoltura.

View original post 241 altre parole