federico Fornaro

“Nella vicenda dei lavori di manutenzione e progettazione delle opere delle società autostradali ha prevalso il buon senso evitando che fossero i lavoratori, i soggetti più deboli, a pagare il conto finale.

Fin dall’inizio, dall’approvazione del nuovo Codice degli Appalti avevamo chiesto che vi fosse gradualità nell’applicazione della nuova normativa e soltanto in extremis, con un emendamento parlamentare alla legge di bilancio, il Governo ha accolto questa impostazione. Resta comunque il fatto positivo della salvaguardia dei posti di lavoro, ottenuta grazie all’intelligente e tenace azione dei sindacati”.

Lo scrive in una nota il senatore

FEDERICO FORNARO, vicepresidente dei senatori di Articolo 1-Mdp-LIBERI E UGUALI