La melodica

di Aiello Giuseppe

Sguardo attonito di una Donzella

   nel saper scegliere l’attimo

Fuggente per Amare un cuore…..

Ieri sera chiesi alle stelle del firmamento

     di  illuminare il tuo viso

mentre una mano tende ad accarezzarti

dolcemente per farti addormentare

Stamattina ho chiesto all’alba di

   svegliare il Sole , affinché

con i suoi raggi illuminano il tuo

cammino nella valle del sentimento

Ora chiedo ai Brividi d’amore :

”Tesoro sto nel giardino fatato’

Mi rispose la Regina :

Raccogli il mio Animo

Tu soave Maestà a suoi piedi

m’inchino tu fiore di pura follia

Rarissima bellezza, raccogli il mio

Cuore nell’atrio del tuo sentimento

Insieme vivremo Eternamente

Nel Castello dei Desideri dove

troverà la mia passione,le tue

Emozioni,le nostre sensazioni

Scritta per te donna

Aiello Giuseppe