di Poeta Scrittore Osvaldo Rosi

ANGONIA

Un grido
si levo di pianto,
vidi la terra
lentamente morire.
L’uomo indifferente
al suo dolore,
e nel tormento
mi si stringe il cuore
che nulla posso fare
per poterla salvare.

O R.