Le avventure di tutto

Immagine

“Hai sentito, cara? I Sanchez sono ospiti nella loro stessa casa! Ci hanno battuto! Eravamo convinti che fossimo stati noi a dare scandalo riducendo in schiavitù il nostro povero figlio, finendo pure in prima pagina, ma adesso… dobbiamo creare un nuovo scandalo!”

La voce da topo di Ezequiel Riquelme echeggiava nel suo studio della propria villa, che per una curiosa coincidenza era stata edificata proprio di fronte alla tenuta degli odiati rivali.

“Mi serve un’idea” disse la moglie, la quale odiava essere sorpassata. Inoltre, le capitava spesso, perché era famosa come la donna che non aveva mai imboccato la corsia di sorpasso.

“Idea!” esclamò fiera dopo pochi secondi. “Perché non ci inventiamo un falso in bilancio?”

Ezequiel la guardò a tutt’occhi. “Non è possibile. Andremmo in galera, se qualcuno se ne accorgesse”

Improvvisamente, squillò il campanello.

“E chi sarà mai?” si chiese la coppia. Il figlio José non poteva essere…

View original post 228 altre parole