perseidesinasce.

Quando riusciamo a prenderci ritagli di tempo,  favoriti dalle giornate di sole in questo novembre che ricorda sempre più la primavera… noi facciamo questo. Camminiamo, chilometri di passi per la città. Non abbiamo mai una meta fissa,  oggi noi siamo qui. Diventiamo complici di emozioni, fotografiamo i nostri attimi tra una corsa e un masticare allegro il guinzaglio. Niente caffè, qualche biscotto, e l’inseparabile musica nella mia testa. Mio figlio è andato a trovare la nonna ricoverata a Verbania. I miei son tranquilli nel loro guscio e noi ci prendiamo la libertà di muoverci inseguendo la corrente del momento. Arrivare in Duomo diventa sempre più faticoso per me ma, non mi arrendo. e poi, la musica nelle orecchie non solo mi distrae dai pensieri ma mi rende libera di spaziare e di divertirmi con Scirek. Quasi 20 chili . sono incredula perfino io. Quanto l’amore, le cure, le attenzioni possono…

View original post 743 altre parole