L`ultimo desiderio, di Walter Scarsella

L`ultimo desiderio

di Walter Scarsella

L`ultimo desiderio

Vorrei parlar d´amore,
ma il cuore é chiuso a
chiave, tradito dal passato,
é morto il sentimento
avvilito dal dolore.
Vorrei godermi il mare,
il cielo e le sue stelle,
far di questa estate
la regina del mio ieri,
ma la natura piange,
distrutta dalle fiamme,
la civiltà si infrange
in lacrime di sangue.


Vorrei sentir la tua voce
chiamar il mio nome,
con gentilezza, come
una volta, vorrei spezzare
quella corda amara
che mi lega al destino,
rimediare il male fatto,
partire per il fronte
per assaporare l`acre
sapore del mio sangue,
misto a polvere de sparo.
Sento che non rimane
tempo, la fretta il mio
tramonto, nel cuore un
sentimento, nella gola…
l`ultimo singulto .
walter scarsella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...