Cantiere poesia

Appiattita osservo dal vetro

lassù, il ghirigori gelato

è un nido d’uccelli che cercano cibo

con ali incolori i fagiani dorati

sono ormai ritirati,

le lepri sotto la neve

scavano covi in tempo breve

neppure uno stelo s’affaccia

Mammut sotto forme innevate

sono ancora statuari robot

all’addiaccio

 inghiotto stiletti di ghiaccio

-si fredda il mio umido fiato-

Aurelia Tieghi

View original post