di Lia Tommi, Alessandria 

17 gennaio, ore 17, ecco il secondo dei concerti dei “Mercoledì  al Conservatorio” , introdotto dal giovane allievo Alberto Occhipinti al pianoforte, che ha eseguito in modo  virtuoso  la “Polacca in fa diesis minore opera 44” di Chopin.

 Quindi sono salite sul palco Sara Terzano all’arpa e Silvia Leggio al pianoforte, che con sapienza ed eleganza hanno eseguito   la “Chanson de la nuit” di Carlos Salzedo.  La Terzano ha illustrato a questo punto le caratteristiche del brano eseguito, le potenzialità e l’evoluzione storica dello strumento arpa, e presentato i successivi brani : ancora Salzedo con un tango, una milonga  e una seguidilla  tratti da “Suite of  eight  Dances “, a seguire  le Dance Sacree  e la Dance Profane di Debussy e infine la “Introduction et allegro” di Ravel.

Un pubblico numeroso  e attento ha assistito a questa esibizione e applaudito con calore.

Prossimo appuntamento mercoledì 24  gennaio, sempre alle ore 17, all’Auditorium  Pittaluga  di via Parma, 1.