Le avventure di tutto

Immagine

Adele passò i successivi quindici giorni a vomitare e ad aver giramenti di testa, quando nel frattempo Roberto, l’aitante runner, continuava a fare il suo giro e a sparire invariabilmente in quella maledetta curva.

Tuttavia ormai quello era un argomento che poteva essere accantonato, perché a casa Sanchez era arrivato un gran tumulto. In primis, Clara Sanchez vegliava sulla sorella giorno e notte, anche a costo di escludere il povero Miguel dalla propria vita, che passò quel periodo a chiedersi cosa avesse fatto di sbagliato. Poi ricordò: una sera aveva messo troppo aglio agli ñoquis e infatti a fine serata Clara non gli aveva poggiato le labbra carnose sulle sue. Passò dunque il resto del tempo in camera sua, a guardare le polaroid di lui e la sua quasi ragazza nel breve periodo in cui erano usciti.

Se non aveva avuto visite da Miguel, Clara poteva contare su Pedro, il…

View original post 541 altre parole