di Lia Tommi, Alessandria 

Il maestro Luigi Cociglio oggi pomeriggio  ha mirabilmente  diretto i ‘Prof  in coro”, nel concerto “Arte e spiritualità nella musica corale”, organizzato dall’Associazione culturale  ” Amici ed ex allievi Liceo Scientifico Galileo Galilei di Alessandria “.

Il coro è nato 5 anni fa da un progetto degli insegnanti  del Conservatorio Vivaldi,  in collaborazione  con l’Ufficio Scolastico  Regionale, per avvicinare alla musica corale da un punto di vista didattico, e ha poi assorbito altri elementi provenienti da altre situazioni,  fino a giungere alla formazione attuale, eterogenea  per età  ed esperienze.

La prima parte è  stata dedicata  alla musica aulica,  composta tra fine ‘500 e inizio ‘600, con i brani in un italiano antico non più usato ma che va riscoperto e conosciuto. A seguire brani dei primi del ‘900, epoca di crisi, in cui il sistema tonale è  in declino. Sono stati altresì eseguite composizioni di Mozart e Salieri e infine della tradizione americana.

Abbiamo quindi potuto ascoltare  brani aulici,  sacri, profani,  canzoni d’amore, canti contadini popolari, spirituals  e gospel.

In appendice, l’esecuzione  di un brano di Mendelson  per pianoforte a quattro mani, da parte dei musicisti Claudio Barbetti e Chiara  Romanelli.

La qualità  dell’esecuzione e  la scelta dei brani, molto varia e interessante , hanno reso questo concerto molto gradito al numeroso  pubblico.