da Repubblica: Il personaggio.” Ritratto della Ginzburg. Inchiesta su Natalia scrittrice riluttante” di PAOLO MAURI

"Strane cose", il blog di Ettore

t e r z a p a g i n a
Da dove comincia una vita? Dalla data di nascita, da quella dei genitori? O ancora prima?» Ecco le domande con cui Sandra Petrignani apre la sua laboriosa inchiesta sulla storia di Natalia Ginzburg, venuta al mondo a Palermo, dopo tre fratelli e una sorella, il 14 luglio del 1916. Il padre, lo scienziato Giuseppe Levi, ebreo triestino, aveva avuto un incarico all’Università, ma la famiglia lascerà la Sicilia poco dopo, quando Natalia ha tre anni, per tornare a Torino. È una curiosità: per cercare di capire i segreti della scrittrice, Petrignani fa fare un oroscopo, dopo aver sperato (ma invano) di trovare un eventuale oroscopo confezionato per l’amica autrice di Lessico famigliare da Cesare Garboli, per così dire, privato cultore della materia. Ma perché un oroscopo?
Forse, azzardo, perché quello che si ricava dai documenti, dai libri, dalle lettere…

View original post 654 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...