Antalgica Poetica

a volerla dire in breve

il problema sta tutto là

che ci son due eternità

la prima è sensazione

qualcosa che non si capisce e ci supera

ma negare non si può: il senso della continuità

l’altra è nostra di noi ciascuno,

l’eternità che inizia e con noi finisce

che è quella vera, ma vien cancellata dall’angoscia

tutti come femmine

cerchiamo di sedur la prima,

nel profondo afflitti e atterriti dalla seconda

e salta fuori dio, la genialità e il più vario pattume ….

tutto tranne dir come si farebbe all’osteria,

che morire tanto è più brutto di quanto bello viver non sia

View original post