Concerto per i progetti AIDO, di Lia Tommi 

di Lia Tommi, Alessandria 

Il 24 marzo al Teatro Alessandrino avrà  luogo un grande spettacolo dei PINK SOUND TURIN , a sostegno dei progetti di  educazione alla salute di AIDO e per ricordare  i 39 anni di  AIDO ad  Alessandria e dall’uscita dell’album THE WALL. Due ore e mezza di spettacolo tributo ai Pink Floyd.

Una grande serata di  musica ed emozioni,  per scalfire il muro dell’indifferenza  verso la donazione. 

I biglietti si possono chiedere ad AIDO o al 3394297396.

ARMONIA DI CUORI, di Nadia Pascucci

di Nadia Pascucci

ARMONIA DI CUORI
Ho vento freddo sul viso,
dirada la nebbia,
col tuo mantello di stelle
Tessi amore su di me.
Le nostre ali sono petali di fiori
e tutto è luce
quando i nostri sguardi si incrociano,
si baciano, si commuovono,
e in intesa perfetta ogni volta
si scelgono.
Naufraghi delle nostre paure,
mostriamoci interamente nudi,
senza timori.
Ubriachi di fiducia,
dedichiamoci il nostro batticuore,
l’infinito dei nostri attimi,
il nostro abbraccio silenzioso,
ll nostro sognare insieme .
Regaliamoci l’amore non dato,
il profumo di un ricordo ,
indelebile nel tempo,
il respiro nel cuore,
il nostro ci sono ,
con le sue gioie e i suoi dolori,
il nostro presente,
senza porci domande,
tenendoci per mano,
con quell’amore puro e vero,
che ha le ali dell’anima,
ed è solo VITA…

Nadia Pascucci @29 nov..2017 diritti riservati
0re 11,00

Cena per AIDO, di Lia Tommi 

di Lia Tommi

Alessandria: Una cena in compagnia per sostenere le attività  di  sensibilizzazione alla donazione promosse da AIDO,  Gruppo Comunale  “Marco Cavallotto “di Alessandria. 

Un buon menù,  musica con la fisarmonica di Claudio Fortunato,  tante sorprese.

Nella foto  menù  e contatti per le prenotazioni.

Il sistema immunitario delle donne incinte potrebbe condizionare il cervello del nascituro

ORME SVELATE

Risultati immagini per otHER Jean Luc Feugeas otHER (Jean Luc Feugeas)

Nel progredire degli studi sullo sviluppo cerebrali del feto aumentano le evidenze che i condizionamenti che subisce il nostro cervello iniziano dal grembo materno e che una gravidanza senza problemi è un primo passo per la formazione di un individuo senza disagi psichici. Uno studio appena pubblicato sul Journal of Neuroscience rivela che l’attivazione del sistema immunitario di una madre incinta può influenzare lo sviluppo del cervello del suo bambino. Un team di ricercatori ha scoperto che il funzionamento del cervello a breve e lungo termine può essere influenzato dall’attività del sistema immunitario durante il terzo trimestre di gestazione. Molti fattori scatenanti possono generare risposte immunitarie, come infezioni, stress, malattie o allergie. Quando il sistema immunitario del corpo rileva uno di questi problemi, le proteine ​​vengono rilasciate come parte di una risposta infiammatoria. Studi su animali hanno dimostrato che alcune delle proteine ​​rilasciate durante questa risposta…

View original post 532 altre parole

L’appartenenza politica condiziona la nostra visione della realtà

ORME SVELATE

Risultati immagini per Aint no love in the heart of the city Mark Lloyd Aint no love in the heart of the city (Mark Lloyd)

Le fake news sono ovunque, ma nonostante sia ormai evidente continuiamo a berci delle informazioni palesemente false e faziose. Basandosi sulla ricerca neuroeconomica in un articolo pubblicato il 20 febbraio sulla rivista Trends in Cognitive Sciences, gli psicologi suggeriscono che valutare la nostra identità più della nostra accuratezza è ciò che ci porta ad accettare informazioni errate che si allineano con le convinzioni del nostro partito politico. Questa discrepanza di valore, dicono, può spiegare perché le fonti di notizie di alta qualità non siano più sufficienti e comprendere questo fenomeno potrebbe aiutare a riportare il dialogo politico nel recinto del servizio alla società. La Neuroeconomia ha iniziato a convergere su questa comprensione di come calcoliamo il valore. Scegliamo ciò che conta per noi e come interagire con il mondo, sia che si tratti del giornale che prendiamo al mattino…

View original post 512 altre parole

Ai margini

ORME SVELATE

Risultati immagini per HAPPINESS IS IN THE AIR Painting, 11 H x 12.6 W x 0.4 in MARC SAVIOR HAPPINESS IS IN THE AIR (MARC SAVIOR)

Guardi al presente
disgustato dal niente
che provocatoriamente
risplende silente
come un ricordo dimenticato
confuso nel passato
da cui sei angosciato.
Senza contenuti
senti la puzza
della superficialità,
lascito indesiderato
della società,
mostro affamato
che ti tiene ai margini
perché non ti adegui
e non fingi battiti
ed emozioni futili
per aborti di sogni
chiamati bisogni,
ma che sono trappole
per chi percorre strade
non ancora battute
ma che lentamente
ti condurranno
a traguardi
profumati di eterno.

Daniele Corbo

View original post

L’importanza del rancio, di Cristina Saracano

di Cristina Saracano

Oggi pomeriggio presso la sala del consiglio comunale di Alessandria è avvenuta la presentazione de “L’ora del rancio”, libro di Maria Vittoria Delpiano ambientato durante la Grande Guerra.

Fortunatamente, la sala era gremita, i cittadini si sono dimostrati interessati, come alcuni esponenti della Giunta Comunale con la loro presenza.

Si è parlato, appunto, del rancio.

Il cibo ha avuto un’importanza rilevante durante la guerra, come anche fondamentale è  stato il ruolo delle donne nella preparazione e distribuzione dei pasti, in un certo senso, anche loro “hanno fatto la guerra”. Continua a leggere “L’importanza del rancio, di Cristina Saracano”

“Il nonno coraggioso”, di Le FAVOLE di ROSA

Il nonno

di Le FAVOLE di ROSA

” Il nonno coraggioso”, di Rosa Cozzi
C’era una volta in un paesino molto bellino,pieno di fiori e di colori, una casetta piccolina molto carina, aveva anche il comignolo sul tetto, era abitato da due fratellini, bravi e buoni, dai loro genitori, e dal nonno.
Vivevano felici e contenti e ascoltavano sempre i consigli del nonno, che mentre andavano a passeggio in sua compagnia, raccontava loro sempre delle favole.
Un bel giorno mentre passeggiavano per la via fecero un incontro con unostrano personaggio, aveva l’aria minacciosa, e assomigliava stranamente a un grande e grosso topo. Aveva sulle spalle un grande sacco verde, il quale sembrava che parlasse e si muovesse, ma i fratellini non capivano il perché.C’era anche il loro cagnolino che iniziò ad abbaiare.

Continua a leggere ““Il nonno coraggioso”, di Le FAVOLE di ROSA”

La città galleggiante

DIALOGHI APERTI

1209

 ” Il lungo viaggio della vita ,

insegna volare , sorvolare e acuire  i sensi ,

nasci  , soffri , ridi e muori apparentemente solo , 

dentro di te c’è un intero mondo . . .

sommerso come un Atlantide dei Maia .

Il cielo e la terra sono minuscoli stelle dentro di te ,

stelle cadenti , asteroidi  e nanne giganti

che illuminano , danno calore e amore , ma

l’inesorabile fine , tocca alla porta .

 Il timone della vita è chiamato ha dirottare ,

                                                          verso fiumi di mondi nascosti , tra le selve oscure .

Kant , Shopenhauer , Leibneiz e tanti altri ,

i misteri dell’universo hanno voluto scoprire

Ma tanti ostacoli si opposero su di loro ,

perchè il Verbo della verità hanno svelato ” .

 

 

LILLI .

View original post

La dura vita dei ragazzi ” speciali “

DIALOGHI APERTI

IMG_0251

Cara professoressa maestra , dirigente , la scuola è un diritto per tutti e diritto significa che tutti  coloro che ne partecipano , devono avere le stesse possibilità e opportunità , pur con metodi diversi , di usufruire dei servizi offerti  , in egual modo . La scuola che Lei rappresenta , cara maestra è il luogo per eccellenza della socializzazione , relazione e condivisione , prima di essere l’istituto dove si studia . La pedagogia e tutti i studi adiacenti ad essa , è da anni che propone teorie , metodologie , prassi per tutti quei addetti al lavoro , di prendere in carico l’allievo , nella sua integralità e diversità , senza nessuna discriminazione e che le materie di studio vanno apprese meglio, se l’ambiente in cui avviene l’apprendimento è ospitale , accogliente , aperto al dialogo , alla critica costruttiva e cosi via . La scuola è…

View original post 561 altre parole

BABBO NATALE E’ STATO RAPITO

DIALOGHI APERTI

Risultati immagini per immagini di babbo natale animate

Vi racconto una storia , che abbraccia il magico mondo di Babbo Natale e cinque dei sette vizi capitali  ( INVIDIA , EGOISMO , MALIZIA , ODIO E PENTIMENTO ) , secondo la dottrina cattolica (opposto alla virtù della carità) . Se  vogliamo , quest’ultimi sono sentimenti che abitano la nostra mente sin dal principio del mondo e proprio perchè , alcuni dannosi al nostro animo , la RELIGIONE con i suoi precetti e dottrine , gli combatte da sempre .

Santa Claus vive nella Valle Ridente , dove si trova il grande castello arroccato in cui vengono fabbricati i suoi giocattoli . I suoi operai sono : gnomi , fate , elfi , rompicolli . SI CHIAMA LA VALLE RIDENTE PERCHE’ TUTTI SONO FELICI E CONTENTI .

Ma il pericolo è dietro l’angolo . Dall’altra parte della montagna , ci sono le caverne dei DEMONI , per niente contenti…

View original post 1.190 altre parole

Quando la rabbia non trova spiegazione

DIALOGHI APERTI

Immagine correlata

Sfogliare le pagine dei diversi blog che seguo, alcuni di attualità e informazione apprendo come la guerra in Siria, Aleppo, Damasco è sempre più crudele e senza una tregua. Le foto amatoriali messi in rete, oppure da testate giornalistiche non hanno più timori di far vedere la disumanità e atrocità, di un mondo di persone  che ” vivono ” (  semmai questo verbo riesca più ad essere fedele alla sua radice, ossia di consumare la propria vita in modo dignitoso e umano ) ad un passo da noi. Devo dire che tra un blog che parla della Feragni e uno, che subito dopo ti mostra senza velli la foto di un bambino ” forse ” di 5/6 anni chiuso in un involucro di plastica morto, appena una sera prima c’è davvero  un emozione di rabbia immensa che cresce dentro di me, non perché io c’è l’abbia con i blogger che…

View original post 36 altre parole