Posso venire in abbraccio?

Sorrise. Si sedette sulla suo divano, proprio accanto alla poltrona Dove lui sedeva in attesa, ed iniziò la sua risposta. Lui già sapeva che stava per ascoltare una leggenda, una verità, una risposta che l’avrebbe affascinato e fatto diventare un attimo più grande.

“Sai piccolo mio, a dire la verità i bambini non muoiono nella pancia della loro mamma. Quei bambini sono speciali, preziosi, importanti per il mondo. Il loro valore è talmente grande, la loro vita così sacra, il loro profumo buono così forte da arrivare fino a lassù, in cielo, talmente in alto da arrivare a Dio. Quando Dio se ne accorge, capisce subito che quei bambini sono speciali; capisce subito che quei bambini sono così speciali da non poter essere lasciati ad una mamma sola, ad un papà solo, ad una famiglia sola. Allora Dio fa iniziare a quei bambini dei lunghi viaggi in giro per il…

View original post 509 altre parole