Marzo Donna 2018 Alessandria

Una rete di opportunità: Percorsi, eventi e riflessioni promossi con la Consulta alle Pari Opportunità del Comune di Alessandria.

Con “Marzo Donna”, l’Amministrazione Comunale ha inteso elaborare alla comunità alessandrina un programma che consideriamo significativo non solo per le peculiarità delle singole iniziative, ma anche per il senso complessivo di questo progetto. Si tratta di una serie di percorsi, eventi e riflessioni che abbiamo inteso declinare a partire dal richiamo a uno dei principi fondanti l’azione dell’Assessorato comunale alle Pari Opportunità e della Consulta: quello della ricerca del “confronto con l’altro”. Un confronto come scoperta continua delle differenze, ma anche della complementarietà delle visioni, come riconoscimento dell’alterità, così come condivisione per il miglioramento delle condizioni comuni e della qualità di vita delle donne e delle persone.

L’attenzione che abbiamo dato, per un verso, all’approccio del “confronto con l’altro” — come elemento costitutivo proprio del vivere insieme “adesso, nella nostra Città” e come base su cui costruire un corretto e arricchente dialogo tra generi diversi — si coniuga efficacemente, per altro verso, con il riferimento al titolo che caratterizza l’edizione 2018 di “Marzo Donna”. Crediamo molto, infatti, sul valore del “fare rete”: innanzitutto, nell’ambito delle tante e diverse esperienze in seno alla Consulta Comunale alle Pari Opportunità e, più in generale, in riferimento alle modalità con cui l’Assessorato Comunale intende declinare il proprio quotidiano rapportarsi con le espressioni associative e istituzionali locali che pongono al centro della propria attenzione e attività la valorizzazione della donna.

Questo “fare rete” è la prima condizione per poter parlare di “opportunità” e per poterne appieno fruire e, in questo senso, desidero ringraziare tutte le Consultrici e i 48 Soggetti esterni che si sono uniti per rendere questo “Marzo Donna 2018” un progetto veramente interessante, culturalmente diversificato e in grado di intercettare un pubblico (femminile, ma anche maschile) vasto, cittadino e non solo.

l’Assessore comunale alle Pari Opportunità

Riflettere insieme sulla necessità che la battaglia per il diritto delle donne al rispetto e a un diverso modo di vivere le relazioni sia presa in carico da tutti e diventi abitudine quotidiana è solo uno delle molteplici sottolineature di questo programma. Un calendario per il “Marzo 2018” che, grazie al diretto ruolo svolto dalle Consultrici, la Consulta ha contribuito in modo approfondito a delineare e a promuovere allargando pure — e considerevolmente — il numero dei Soggetti esterni coinvolti tramite la stretta intesa operativa con l’Assessorato Comunale alle Pari Opportunità.

Abbiamo dunque fatto “rete” e questo ci consente di proporre alla Città una serie di spunti, eventi, percorsi e riflessioni che ci consentono di spaziare in modo significativo sull’universo femminile toccando temi diversi: dalla musica, all’arte, alla cultura, all’attualità, allo sport e a tutti quegli eventi che, a vario titolo, costelleranno, “per le donne” e “con le donne”, il mese di marzo ad Alessandria.

la Presidente della Consulta comunale alle Pari Opportunità