Siena

di Grazia Torriglia

Siena sotto la neve

Neve su quei muri e su quei tetti antichi ,
sul davanzale dove posava il vaso
di profumato basilico mia nonna .
Neve sulle vie percorse e sulle scalinate scoscese
andando per mano col nonno dal passo rallentato .
E ancora neve sulla Torre e sulla piazza
dove rincorrevo i piccioni col granturco .
Neve sui ricordi ormai lontani su quella lunga via romana
e su quel luogo di tristezza da me chiamato
” il posto di mia madre “

gt@