di Lia Tommi. Alessandria

Marzo

il tuo nome

sa di primavera

di luce e di tepore

di silenzi interrotti

da canti di uccelli

e rami che si rivestono

di gemme.

Sei promessa

di cieli azzurri

di vento

che spettina i capelli

di nuvole

che corrono veloci .

Sai

di sorriso

di vita

di rinascita.