APTOPIX_90th_Academy_Awards_-_Show_28694jpg-49fba_1520224731-k3zH-U11012682608250TID-1024x576@LaStampa.it

FULVIO CERUTTI, NOEMI PENNA

The Shape of Water (La forma dell’acqua) è stato il trionfatore della 90esima edizione degli Oscar. Arrivato a Hollywood con 13 nomination, il film di Guillermo del Toro si è portato a casa quattro statuette: Miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura e miglior colonna sonora originale.

Il regista messicano commosso cita Spielberg e Douglas Sirk e dedica il premio ai giovani cineasti «perché credano che con il fantasy si può raccontare la realtà». Subito dietro, anche se per Oscar minori Dunkirk di Christopher Nolan con tre, seguito da Three Billboards Outside Ebbing, Missouri, che ha vinto per il migliore attore non protagonista e la migliore attrice protagonista… continua su: http://www.lastampa.it/2018/03/05/spettacoli/cinema/notte-degli-oscar-sale-lattesa-per-guadagnino-gGrBEcCyP4rahYGjtWSgBL/pagina.html