DIALOGHI APERTI

IMG_0360

” Le prigioni sposano spesso le catene

la vita invece sposa l’incertezza

l’uomo vede un traguardo

rivolto verso il suo interno

dove la luce e il buio

sono i due farri della ragione.

Un Dio Buono cerca disperatamente

di farci da guida

ma riesce troppo poco

portare la gioia della Pasqua

in una valle ripida

di gravi insicurezze.

Gesù non è più un Dio universale

ma vive dentro ogni essere vivente

che incarna il sacrificio personale

Che vergognosamente  pensa solo a se stesso ”

lili.

View original post