1CeciliaPrete GraziellaDellavalle

Mercoledì 28 febbraio presso l’Hotel Palladini di Carisio, l’Inner Wheel Santhià Crescentino e il Rotary Club Gattinara hanno ospitato la Prof.ssa Cecilia Prete per impreziosire una conviviale dedicata al ventaglio. La docente, invitata in qualità di esperta d’arte, ha svelato origini ed evoluzione di questo oggetto comune quanto originale, tracciando un percorso storico e simbolico attraverso l’analisi di reperti archeologici, testimonianze pittoriche ed esempi scultorei.

Molto apprezzate le sezioni dedicate alla simbologia in campo religioso, politico, militare e folcloristico in grado di illustrare il percorso e l’ascesa di un utensile solo all’apparenza semplice e banale, ma che in realtà, è prodotto di alto artigianato ed esclusiva opera d’arte.

Singolare e curiosa, inoltre, la parte dedicata all’antico linguaggio del ventaglio usato nell’etichetta di corte e nell’arte del corteggiamento, grazie alla lettura di quadri esemplificati in tal senso, capaci di meravigliare e sedurre l’osservatore, teso ad un confronto impari con la comunicazione dei tempi moderni.

Molto soddisfatta l’organizzatrice dell’evento, la presidente Graziella Migliau Dellavalle che, insieme agli altri soci, si è congratulata con la Prof.ssa Prete, per la qualità e la padronanza mostrata nel saper avvicinare il pubblico all’arte e ai suoi messaggi, destando sorpresa, interesse e viva partecipazione.

La serata, a favore del service “Un sorriso per l’Amazzonia”, progetto curato da Giovanna Ruffin e i volontari che operano presso alcuni ospedali tramite l’associazione “Pianeta dei Clown”, è stata introdotta da una coreografia di Roberta Conti, proposta dalle allieve della scuola di danza Freebody di Daniela Tricerri.

Le ballerine, con grazia e poetica, hanno danzato servendosi di ventagli dipinti a mano, dinnanzi ad una scenografia allestita con venticinque quadri a tema, realizzati dagli allievi del corso serale “Disegno & Pittura”, diretto dalla Prof.ssa Prete a Casale Monf.to. Connubio quanto mai riuscito, apprezzato anche dagli iscritti e dai presidenti degli altri Club presenti: Inner Wheel Biella, Ivrea e Vallemosso, unitamente al Rotary Santhià, Crescentino, Viverone Lago.

Tra i prossimi appuntamenti della Prof.ssa Prete, si segnala la mostra “Tavole a tavola”, presso la galleria dell’Art Hotel “Locanda dell’Arte” di Solonghello. In esposizione più di 30 tavole a colori, nate dalla sua mano, a corredo delle pubblicazioni gastronomiche di Luigi Bruni, edite da Vicolo del Pavone. L’allestimento, inserito nell’ambito della manifestazione Golosaria e nel calendario del 2018 Anno del Cibo Italiano, è visitabile tutti i giorni fino ai primi di giugno.