Come funziona l’esperimento sociale condotto su duemila persone, voluto da un governo di destra (e attento al rigore dei conti). I risultati si sapranno a fine 2018, ma diverse interviste raccontano la vita di chi ne ha beneficiato. Pro e contro.

Un anno fa in Finlandia è stato introdotto il reddito di cittadinanza. Come sta andando?
 (Afp)
 Helsinki, Finlandia 
Ad introdurre il reddito di base in Finlandia nel 2017, primo caso in Europa, è stato un governo di centro-destra. Ma il ‘Partito di centro finlandese’, liberale e piuttosto attento ai temi del rigore dei conti, non voleva spendere ulteriori soldi in favore di una misura di assistenzialismo statale. Semmai il contrario: dimostrare, attraverso un esperimento sociale di due anni, che avrebbe indotto i duemila selezionati, tutti disoccupati tra i 25 e i 58 anni, a cercarsi un lavoro una volta resi liberi dal rischio di perdere il sussidio statale di disoccupazione.

Così, a dicembre del 2016, a duemila…

View original post 1.115 altre parole