Lavoro su me stesso

di Fabioavenascrittore

Lavoro su me stesso

Semplicemente
laddove altri non lo fanno,
mi interrogo costantemente
sulla mia condotta quotidiana,
sui miei sbagli, sulle mie lacune.
Cerco nel mio piccolo
di non insuperbirmi,
di capire, comprendere
gli altri nelle loro esigenze.
Nonostante le diversità di pensiero
cerco la giusta
soluzione ad ogni ostacolo,
anche a quelli in apparenza
insormontabili.

Mi pongo sempre
con umiltà
riconoscendo la mia piccolezza,
senza essere mai falso o ipocrita.
Rispetto il prossimo,
chi mi conosce
per quello che sono
realmente.
Non seguo
uno stile di vita preciso,
non amo conformarmi
al pensare comune.
Vivo la vita
in modo semplice
senza pensare troppo al domani,
senza farmi troppe illusioni;
tanto tutto accade
al momento adatto,
quando meno ce lo aspettiamo.

Il continuo
lavorio interiore
di un animo sensibile.
Fabio Avena