di Gregorio Asero

LA SPERANZA

Io dico che l’uomo è un animale incredibile, riesce a sviluppare una facoltà che, penso, non hanno gli altri animali: l’immaginazione. Al di là del desiderio di voler provare del piacere dalle cose concrete e reali, l’uomo riesce a soddisfare il proprio animo anche attraverso i sogni e i desideri spirituali.

Il piacere che egli trova nell’immaginazione, riesce a tenere acceso il fuoco della speranza, dell’illusione. Per questo, a mio giudizio, non ci deve meravigliare se a volte la speranza di realizzare un determinato progetto, è più emozionante della realizzazione del progetto stesso.

gregorio asero