di Lia Tommi, Alessandria

Foto di Marina Ferrando

L’ex Convento di San Francesco fu costruito dai Francescani tra il 1254 e il 1290.

Nel 1802, con la soppressione degli ordini religiosi voluta da Napoleone, il complesso fu destinato a Caserma di Cavalleria.

In particolare la Chiesa fu divisa in due piani, mentre l’antico convento divenne sede dei Dragoni del Re.

Nel 1833 il convento stesso fu trasformato da Carlo Alberto in Ospedale Militare e mantenne tale destinazione fino al 1989.

Oggi l’intero complesso è proprietà comunale.