LIBERA: XXIII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

LIBERA: XXIII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

“Terra. Solchi di memoria e impegno” quest’anno la XXIII “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” si svolgerà in Puglia, a Foggia.

Replicando la “formula” adottata l’anno scorso, Foggia sarà il 21 marzo la “piazza” principale, ma simultaneamente ci sarà una piazza in ogni regione che ospiterà la manifestazione e oltre 4000 luoghi d’Italia, – aziende, negozi, associazioni, università, fabbriche, parrocchie – nel quale verranno letti i nomi delle oltre 900 vittime innocenti delle mafie.

Nella nostra regione la piazza principale sarà SALUZZO. Saluzzo è terra nella quale costruire solchi di giustizia e accoglienza. E’ terra dove approdano quotidianamente uomini e donne in cerca di lavoro, speranza e futuro. E’ terra di impegno quotidiano per la dignità del lavoro e l’integrazione.

Saluzzo è memoria del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa nel 35esimo anno dalla sua morte, insieme a sua moglie Emanuela Setti Carraro e all’agente di scorta Domenico Russo.

Saluzzo è impegno contro la corruzione nel ricordo di Amedeo Damiano, già presidente dell’USL63 di Cuneo, uomo corretto e onesto, che svolgeva il proprio lavoro con rigore e fu vittima di un vile atto intimidatorio il 24.03.1987.

Invitiamo tutto il Piemonte a venire a Saluzzo per chiedere insieme verità e giustizia e rappresentare un territorio che vuole costruire giustizia contro la corruzione e le mafie.

A tutte quelle realtà, associazioni, scuole, università, parrocchie, cooperative, aziende, negozi, enti, mense, ristoranti che, per diversi motivi o impegni lavorativi, non potranno sospendere le loro attività per partecipare all’appuntamento regionale a Saluzzo, chiediamo di essere uno dei quattromila luoghi del 21 marzo, esponendo il materiale comunicativo, fermandosi insieme al resto d’Italia il 21 marzo alle 11 per ricordare le oltre 900 vittime innocenti delle mafie con la lettura dei nomi o un momento di silenzio, o un’azione simbolica, facendosi portavoce di una richiesta di verità e giustizia.

Libera Piemonte – Corso Trapani 91 10141 Torino – 011.3841081 fax 011.3841031

info@liberapiemonte.it http://www.liberapiemonte.itA sottolineare che per contrastare le mafie e la corruzione occorre sì il grande impegno delle forze di polizia e di molti magistrati, ma prima ancora occorre diventare una comunità solidale e corresponsabile, che faccia del “noi” non solo una parola, ma un crocevia di bisogni, desideri e speranze.

Volti di un Paese magari imperfetto, ma pulito e operoso, che non si limita a constatare ciò che non va, ma si mette in gioco per farlo andare.

Per qualsiasi ulteriore informazione e segnalare i luoghi dove si svolgeranno iniziative e letture dei nomi, in modo da aggiornare in tempo reale elenco sul sito nazionale scrivere a info@liberapiemonte.it

Per Libera Piemonte

Maria Josè Fava Referente Regionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...