28377973_2079900175574596_7312051158033815412_n

di Cecilia Minisci

Se avessi un po’ di più sorriso al tempo

lasciando che non divorasse gli anni,

avrei racchiuso fra le braccia il canto

di quella ricca e intensa giovinezza!

Ma quanti inverni e gaie primavere,

estati vive d’echi e di risvegli,

sono passati a raccontare lune,

sorrisi e pianti di infinite stelle!

E se non torneranno gli occhi miei

lontano volerò su quella spiaggia

a domandar di riaver quegli occhi

che un dì lontano ho regalato al mare.