non si sevizia un paperino

A Bolzano la popolazione sta votando per avere un “maggiore controllo” sulla popolazione lupesca.

A dispetto di quello che sostengono i marziani estremisti dell’etica assoluta, per discutere di una questione c’è bisogno di sentire gli interessati e gli esperti, per capire necessità e conseguenze. Per questa stronzata di come trattare un animale qualsiasi che sta in un posto qualsiasi, ad esempio, si sta organizzando un incontro di due giorni che coinvolgerà istituzioni competenti a vari livelli, da quelle locali a quelle europee, tutte specializzate nel settore. E questo solo per cominciare.

Perché parlo di questo cosa che interessa una manciata di altoatesini, la diversità biologica, una manica di animalisti e le associazioni che intascano i “big money” di qualsiasi causa vinta per conto di un animale?

Perché non ho potuto fare a meno di notare, e i recenti risultati elettorali lo confermano, come stia andando per la maggiore il pensiero…

View original post 357 altre parole