L’amore visto da vicino, di Gianni Balsamo

L’amore visto da vicino, di Gianni Balsamo

L’amore visto da vicino

Sto tornando a casa impaziente
ho finito il turno di lavoro
voglio stringerti forte a me
ho fame e sete solo di te…
ti vedo mi appari come una dea
un abbraccio improvviso ci unisce
stretti come in una morsa…
quasi a passo di danza
ci ritroviamo sul letto
i vestiti sono solo un fastidio
vengono fatti a pezzi
nella foga di liberarcene…
finalmente la mia pelle sente la tua
il letto quasi decolla
come una piattaforma stellare
il respiro diventa sempre più ansimante
preso in un vortice senza fine
guardo il tuo viso diventato purpureo
sento una tenerezza infinita
mentre le mie labbra e le mie
mani esplorano il tuo corpo
alla ricerca di una formula magica
che ci trasporti in un’altra dimensione…
i nostri occhi a distanza ravvicinata si cercano
restiamo cosi’ sospesi tra cielo e terra
incuranti di quello che capita intorno…
improvvisamente arriva l’estasi
rubiamo un attimo di felicità all’eternità,
insieme!

Gennaio 2018

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...