PETER LARSEN DANCE STUDIO PARTECIPA ALL’EVENTO-SPETTACOLO “NOVI LIGHT SENSATION”.

peter Unknown-2

PETER LARSEN DANCE STUDIO PARTECIPA ALL’EVENTO-SPETTACOLO “NOVI LIGHT SENSATION”.

Anche la scuola di danza di Alessandria “Peter Larsen Dance Studio” parteciperà a “Novi light sensation”, lo spettacolo-evento, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Novi Ligure, ribattezzato “il primo grande Festival della luce” della provincia di Alessandria. Protagonisti dell’evento saranno infatti artisti che si esibiranno con spettacoli video-luminosi legati al tema della luce.

La scuola si esibirà in tutte e due le giornate del festival, il 23 e il 24 marzo, alle ore 20:30, in Piazza 27 aprile. Continua a leggere “PETER LARSEN DANCE STUDIO PARTECIPA ALL’EVENTO-SPETTACOLO “NOVI LIGHT SENSATION”.”

Museo della Gambarina: “IL BAMBINO DELLA CITTADELLA”

Museo bambino cittadella 0001

Museo della Gambarina: “IL BAMBINO DELLA CITTADELLA”

Alessandria. Museo della Gambarina di Alessandria Domenica 25 Marzo 2018, ore 17.00.

Il GRUPPO DELL’INCANTO  in “IL BAMBINO DELLA CITTADELLA”

Teatralconcerto per gli 850 anni della città di Alessandria e per l’apertura della XIX Biennale di Poesia

Daniela Desana (voce recitante), Aldino Leoni (voce e autore)

Gino Capogna (percussioni), Mario Martinengo (chitarra)

Andrea Negruzzo (pianoforte), Giorgio Penotti (flauto e voce)

Sono gli 850 anni della città di Alessandria (ricorrenza che un antico documento fa cadere in questo 2018) e l’apertura della XIX Biennale di Poesia (longeva e prestigiosa iniziativa culturale della città e della provincia) a fornire occasione al Gruppo dell’Incanto per riproporre un’opera fatta di narrazione attoriale e di canzoni originali, a suo tempo pubblicata in cd con libretto e più volte presentata in varie sedi. Continua a leggere “Museo della Gambarina: “IL BAMBINO DELLA CITTADELLA””

Libera Casale: lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia

Libera Casale Lettura nomi vittime innocenti di mafia - Comunicato

Libera Casale: lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia

Nell’ambito della Giornata della Memoria e dell’Impegno (21marzo), l’associazione La Mongolfiera e il presidio cittadino Totò Speranza di Libera organizzano un momento di memoria a Casale Monferrato.

Sabato 24 marzo, alle ore 16 in piazza Mazzini, verranno letti i nomi delle oltre950 vittime innocenti delle mafie. Prenderanno parte alla lettura numerose associazioni del territorio e tutti i cittadini sono invitati a farlo. Questo a dimostrazione che la memoria e l’impegno per la legalità riguardano ogni aspetto della propria vita. Continua a leggere “Libera Casale: lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia”

The Lucky Pot: una Passaporta per Hogwarts

coffee on 34th street

Avevo undici anni quando lessi per la prima volta “Harry Potter e la Pietra Filosofale”. Undici, come quelli che aveva il protagonista quando ha ricevuto la sua lettera per Hogwarts. Credo di esser rimasta in attesa della mia, di lettera, per anni.. in realtà, credo di esserlo ancora oggi, alla soglia dei trenta. Mi aspetto che da un giorno all’altro arrivi un burbero mezzo-gigante a dirmi, “tu sei una strega, Nina!”, e via a Diagon Alley a comprar bacchetta, gufo e calderoni!

Perché un libro ti regala l’irripetibile opportunità di vivere un’altra vita, altre mille in effetti, una per ogni avventura cartacea.

Ed Harry Potter è stata, è tuttora, la mia avventura più bella. E se il sogno di entrare ad Hogwarts non si realizzerà mai se non nella mia testa (“Certo che sta accadendo dentro la tua testa! Dovrebbe voler dire che non è vero?”), c’è qualcosa che a quel…

View original post 428 altre parole

Hotel California – Storia di una Paranoia

coffee on 34th street

22361061_1597383400313646_1592708159_n

“Papercut è spaccato a metà fra un passato che gli si è attaccato addosso come una piaga e un futuro che non sembra brillare. Sarà California, strampalata ragazza dall’inconscio serrato, a spianargli la strada per una vita qualunque, banale, noiosa, eppure sicura e serena.

Voleva chiamare aiuto, ma allo stesso tempo temeva che se l’avesse fatto loro l’avrebbero trovata. Dunque rimase in silenzio, nel caso loro si trovassero nei paraggi. Sentiva talmente tanto freddo che tremava; o forse era la paura a grattarle la schiena con tutti quei brividi. Non serviva a nulla che stringesse le mani intorno ai piedini, continuava a sentire freddo. Aveva paura di voltarsi, di muoversi. Respirava piano. Aveva paura. Annie Aveva paura. Annie. Aveva paura.”

Questi sono soltanto alcuni dei personaggi che popolano il microcosmo di “Hotel California- Storia Di Una Paranoia”, inedito libro (in uscita dal 13 Ottobre) di Dalila Porta, nata a Napoli…

View original post 420 altre parole

Sulla strada: la vita di Fernanda Pivano

- Radical Ging -

Marzo è un mese importante, principalmente per due motivi. Uno, nel mese di marzo cade la festa delle donne e due, pochi giorni dopo, il 12 marzo, ricorre l’anniversario della nascita di uno dei più noti poeti della beat generation, Jack Kerouac.

Per celebrare queste due ricorrenze, a mo’ di sintesi tra queste due date, mi piaceva l’idea di ricordare una donna di cui non si parla mai abbastanza, Fernanda Pivano. La sua è stata una vita così ricca che è difficile parlarne in un post, ma ricordiamo almeno le tappe fondamentali della sua esistenza.

Fernanda nasce nel luglio del 1917, a Genova, ma studia a Torino e frequenta il liceo D’Azeglio, una delle scuole storiche della città sabauda, fucina di grandi menti, ed è proprio lì che la passione per la letteratura americana che da sempre nutre assume concretezza. Sì, perché come…

View original post 598 altre parole

David Szalay alle OGR: tutto quello che è un uomo

- Radical Ging -

In attesa del Salone del Libro, Torino continua ad animarsi di eventi e incontri dedicati alla cultura e alla letteratura. L’ultimo è stato una bella chiacchierata tra Paolo Giordano, autore de La solitudine dei numeri primi, e lo scrittore David Szalay che ha da poco pubblicato per Adelphi, qui in Italia, Tutto quello che è un uomo.

L’incontro si è svolto alle Officine Grandi Riparazioni, storica fabbrica in cui si riparavano treni che è stata riqualificata all’insegna dell’innovazione e della creatività. In questa location avveniristica ci siamo trovati per ascoltare un autore dalle radici culturali ricche e interessanti. Szalay infatti nasce in Canada, a Montreal, ma studia in Inghilterra, alla Oxford University, e, ora, vive in Ungheria.

david szalay

Anche Tutto quello che è un uomo voleva essere, nell’idea del progetto originale che prevedeva proprio il titolo Europa, una raccolta di…

View original post 416 altre parole

Oscar 2018, il miglior film è The Shape of Water

Award Season Blog

Si è appena conclusa la famosa Notte degli Oscar che ha visto “trionfare” uno dei film che ha brillato durante tutto il corso dell’Award Season: The Shape of Water di Guillermo Del Toro che si è aggiudicato 4 Oscar nonostante le 13 nomination di partenza. Un numero di statuette inferiore alle aspettative ma considerando la quantità di film che si è distinta durante la stagione dei premi era molto difficile conquistare un numero maggiore. Infatti da questo punto di vista c’è stata un’equa ripartizione tra i favoriti, ad eccezione di Lady Bird che però è rimasto a mani vuote.

08-shape-of-water.w710.h473.2x

Prima di conoscere quali sono stati i verdetti rispettati o meno in merito alle indicazioni emerse dall’Award Season bisogna soffermarsi per un attimo sul significato da attribuire a questo esito atteso ma non così scontato. Innanzitutto gli Academy non potevano di certo ignorare il messaggio positivo incarnato da questa…

View original post 1.522 altre parole

“ATTITUDE😎” IS EVERYTHING..

daretodreambypayalchainani

Nobody is inferior,
But nobody is equal either…
People are simply unique,incomparable..
You Are You..

I Am I…

Keep an Attitude, don’t compare yourself to anyone..Even don’t let others to compare you with someone else… Because each one of us are carrying different personality, having different nature and unique talents and skills…So there is no option of getting compared to someone..

Keep Attitude of focusing on what matters…Do not focus on what doesn’t really Matters..
Don’t keep thing’s in mind..It simply happens that we use to think of such things which puts us in stress…which makes us cry…
Guysss alwayss remember..

“THE MORE YOU LEAVE, THE MORE YOU LIVE…”

Many people use to judge me by listening others thoughts for me..By seeing/observing/noticing me..Guyss you know what ? You only see what I choose to show you…😎That’s why Don’t be so quick to judge me…

Ohhh yesss…👇👇👇

ATTITUDE😎 IS EVERYTHING …

View original post

Affenfelsen

Tom. Fotoblog

Der ehemalige Sitz der Oberpostdirektion Hamburg, die Postpyramide, wurde 1977 fertiggestellt. Einst als „Affenfelsen“ verspottet, war die Büroburg Sinnbild für die seelenlose Betonarchitektur der 1960er/70er Jahre. Andere priesen den Betonkomplex als erhaltenswertes Architektur-Relikt des Brutalismus.

Da eine Sanierung wegen der Asbestverseuchung, mangelhaftem Brandschutz sowie ungünstiger Raumzuschnitte unwirtschaftlich gewesen wäre wird nun der Gebäudekomplex abgebrochen.

Die Pläne für das Neubau-Projekt mit Namen „Ipanema“ sollen 520 Wohnungen, Büros und Läden beinhalten.

View original post

GeneFo Guide Explains How Medical Cannabis Can Help MS Patients

roscia2010

More studies are showing that medical cannabis can alleviate symptoms of multiple sclerosis (MS), according to a company that helps patients, doctors and others understand genetic conditions better.

The observation came in GeneFo’s 2018 Guide to Clinical Effects of Medical Cannabis.

Some research has suggested that cannabis strains containing cannabidiol (CBD) levels equal to or higher than tetrahydrocannabinol (THC) can help MS patients with muscle spasticity and pain. Other studies indicate that cannabis can help MS-related gastrointestinal problems, including constipation and difficulty with digestion.

Medical cannabis can also improve sleep quality and even vision, studies have indicated. They suggest that cannabis’ anti-inflammatory properties can help reduce inflammation of the optic nerve.

Despite evidence of benefits, GeneFo is concerned that cannabis is not yet legally approved for medical purposes in all states, which restrains access to treatments that could help MS patients.

The aim…

View original post 394 altre parole

Il diario

Briciolanellatte Weblog

Da quando mi sono messo in pensione mi concedo spesso delle ampie passeggiate sul lungo fiume e poi al parco del Castello. Se è una bella giornata mi fermo anche a guardare il panorama, ad accarezzare i gatti che incontro per strada e a dar molliche di pane ai passeri.
Lo so cosa state pensando: che è triste essere vecchi e soli. Ma neanche per idea! Certo, essere ancora giovani sarebbe proprio una gran bella cosa, tuttavia ora faccio la vita che ho sempre desiderato una volta smesso di lavorare: tranquillità e serenità con un pizzico di buona salute, frequentando all’occorrenza chi mi pare e quando ne ho voglia.
Oltretutto, a volte, mi do pure al volontariato; come vendere le uova di cioccolato o vasi da fiore per qualche onlus che finanziano la ricerca o come servire alla mensa dei non abbienti o persino fare il chierichetto per padre Ercole…

View original post 569 altre parole

Isole Lofoten – Diario di un viaggio

Just Once More Travel &Trek

Finora vi abbiamo descritto in lungo e in largo le nostre “scorribande” tra Isole Lofoten e Svezia, vi abbiamo dato tutti (o quasi) i consigli per organizzarvi al meglio e non avere brutte sorprese; vi abbiamo raccontato perché queste due terre magiche ci hanno segnato profondamente, perché ci hanno fatto battere il cuore e perché abbiamo deciso di fare questo viaggio. Quindi cosa manca!? Manca il cammino che ci ha riportati a casa, e con casa non intendo dove abitiamo, per me casa è dove si trova il cuore.

Questo è un piccolo riassunto del nostro cammino

Questo viaggio lo abbiamo sognato a lungo, lo abbiamo pensato e ripensato, progettato e rimaneggiato talmente tanto che alla fine non sapevamo più neanche da dove eravamo partiti. Ma niente, stare via così tanto non era mai stato possibile, almeno per me. Poi l’estate scorsa è cambiato tutto, mi sono lasciata una…

View original post 6.883 altre parole

Oltre le strutture psichiche e sociali, all’origine della persona polo dinamico di conoscenza (seconda parte).

OpinioniWeb-XYZ

Non tutto è ciò che sembra!

Concludo la panoramica delle teorie sullo sviluppo umano evidenziando come in esse non ci sia mai nulla di acquisito, anche se al contempo niente viene perduto. C’è un approccio multidisciplinare e dinamico, che coinvolge il cognitivo, il sociale, il culturale, lo sviluppo del linguaggio e persino la narrativa come capacità dell’uomo di scrivere la propria storia e con essa la storia dell’ intera umanità! QUI LA PRIMA PARTE DEL POST!

Quest’ultimo aspetto è stato preso in considerazione dall’etologia. Gli etologi hanno messo insieme le componenti innate e quelle apprese, affermando che l’evoluzione implica sia un cambiamento filogenetico, sia uno ontogenetico.
L’organismo è parte di un sistemache include l’ambiente con i suoi aspetti fisici, interpersonali e culturali. Nello studio della specie umana è più produttivo applicare “il concetto di adattamento intelligente1per vedere come i comportamenti insegnati dalla società producono un adattamento ottimale”…

View original post 1.305 altre parole