This Is An Insight

Riusciva a stento a trattenere le lacrime. Perché non era mai contenta?

“Lo so che non sono una operativa, una che fa, che sbriga”. Stava realizzando lentamente una verità che, fino ad allora, aveva colto a sprazzi, aveva voluto riconoscere solo in parte: “Mi stanco a proporre, è come se forzassi me stessa e chi mi sta intorno. D’altro canto, però, se non propongo non arriva una proposta valida o un’iniziativa da nessuno”.

La verità era per l’appunto quella e non si scappava. Piano piano quei frammenti di consapevolezza prendevano forma, si organizzavano in parole, le offrivano pensieri accessibili.

Capì che voleva essere circondata da quel calibro di individui che aveva incontrato all’università e nei suoi viaggi all’estero. Ne sentiva un bisogno viscerale. Erano persone creative, ognuna a modo loro, entusiaste di imprimere la loro orma nelle piccole attività di ogni giorno, subito pronte a divorare la vita nelle sue…

View original post 278 altre parole