IL TUO CORPO, di Gregorio Asero

Il tuo corpo odora di luna
Il tuo fiato disseta
Come rugiada sull’erba
questa notte piena di odorosi silenzi
di fieno
di grano
di lucciole
mi porta il respiro pacato
di lotte mai finite

da “ARTEMIDE”’
di Gregorio Asero
copyright legge 22 aprile 1941 n. 633