IL PADRE È PIÙ GRANDE DI ME

Cristianesimo cattolico

Giovanni 14,28
Se mi amaste, vi rallegrereste che io vado al Padre, perché il Padre è più grande di me.

Commento

Gesù Cristo vero Dio e vero uomo, fa quell’affermazione non in quanto vero Dio, ma in quanto vero uomo. Come il Verbo (che è Dio – Giovanni 1,1) ha assunto la natura umana ed è venuto ad abitare in mezzo a noi (ibid. 1,14), così va al Padre con quella stessa natura umana. In quanto vero Dio, il Figlio si trovava già col Padre, e perciò doveva andare al Padre con la sua natura umana e solo in questa è inferiore al Padre. Ma in quanto vero Dio, il Figlio è uguale al Padre (Filippesi 2,5-6), tant’è che afferma: «Io e il Padre siamo Uno» (Giovanni 10,30).

View original post