Il Libro di Pladis

È quel pensiero,
Quel sentimento,
quelle parole che mai ti diro,
quel battito,
che aumenta,
illuminando ,
per qualche secondo ,
la mia anima sepolta nella carne che l’avvolge,
è il mio piu grande tesoro,
e sara custodito dalle mie ossa,
nello scrigno che il silenzio ha sigillato,
per risplendere in eterno,
puro,
Incontaminato,

Libero,
Come il volo di una rondine appena nata,
Che gioca a rincorrere il vento,
Mentre il sole le accarezza le ali,
Con polvere di infinito.

View original post