"Strane cose", il blog di Ettore

Istat. Oltre ai salvataggi delle «venete» incide anche la perdita per Mps. LeU: Padoan riferisca. Il nuovo deficit è del 2,3%, calcolato dall’Istat in aumento di 4 punti decimali rispetto all’1,9 per cento calcolato un solo mese fa. Anche il debito aumenta: è al 131,8%

<img src=”https://static.ilmanifesto.it/2018/04/04/04eco1f01-moscovici-padoan-lapresse-4.jpg” />

Il ministro dell’Economia uscente Pier Carlo Padoan con il commissario agli affari economici Pierre Moscovici

Massimo Franchi

EDIZIONE DEL

05.04.2018

PUBBLICATO

4.4.2018, 23:59

AGGIORNATO

5.4.2018, 0:35

Peggio del previsto. Se ieri i tecnici del Tesoro cercavano di minimizzare l’impatto dei miliardi pubblici spesi per salvare le banche venete parlando di un possibile aumento al 2,1 per cento del rapporto deficit Pil, ieri mattina l’Istat ha certificato un balzo molto più alto: al 2,3 per cento. Un balzo che la commissione europea valuterà a maggio per decidere se chiedere al nostro paese una manovra correttiva visto che le stime precedenti fissavano il disavanzo…

View original post 533 altre parole