2016

2016 – 2018

4 aprile 2018 Ghiro

http://www.amosolome.it/

Questa sera…ho vissuto qualcosa di bello! Finalmente qualcosa di sensato. Sono stato a casa di mia cugina Ilaria e dopo confidenze da settimana enigmistica e lacrime di risate è arrivato un suo amico, bhè una persona importante, nella mia ignoranza non sapevo chi fosse, quindi mi sono comportato come Ghiro, ma anche se avessi saputo chi fosse penso che sarei stato sempre Ghiro…

Bhe’…. le chiacchiere giravano su carte di fiori picche quadri ed infine cuori….e questa importante persona, mi guarda e mi chiede ” cosa non rifaresti e cosa non faresti?”

Eh….ragazze e futuri ragazzi…..ho preso testa e cuore e li ho poggiati sulla scrivania di legno accanto al Imac.

Bene….sedetevi sul cofano della macchina, stappate una XXXX e non fermatevi….

” Caro Aldo cosa non rifarei?……rifarei tutto. Cosa non farei?….ok…”

  • Non bacerei mai una donna che si è rifatta le labbra solo per tenerle aperte mentre scatta le foto per pubblicarle su facebook o per inviarle la mattina al primo nickname della rubrica
  • Non comprerei un auricolare su Wish
  • Non passerei  una mano a Texas con due Dieci
  • Non andrei a Mikonos in nave per vedere la scenografia dell’ultimo film di Tinto Brass al piano di sopra
  • Non farei mai le valige per andare a vivere in un’altra casa senza sapere: il lunedi chi scrive una memoria li, il martedi chi eroga un finanziamento li, il mercoledi chi versa il Martell li, il giovedi chi pota le piante li, il venerdi chi porta il latte li, il sabato chi rifornisce il gas li e la domenica chi prende l’accappatoio per primo e per ultimo.
  • Non andrei mai ad una mostra di fotografia di Jacques Henri Lartigue  con chi ha nell’archivio di whatsapp e telegram una raccolta di fotografia di Robert Mapplethorpe
  • Non giocherei mai a Bridge con chi ripetutamente mi dice che non vuole giocare con me ma poi me lo ritrovo ogni santa mattina per mesi davanti la porta di Via Bertazzoni pregandomi di avere pazienza e di provarci ancora
  • Non m’innamorerei mai di una donna sposata che chiede ancora al mago del luna park dove si fanno le carte per il divorzio
  • Non farei mai bere Marie Schrader! Non riesco ad immaginare con una gonna grigia ed una camicia bianca cosa inventerebbe!
  • Non piangerei con le mani sulle pareti di casa per qualcuno che non conosce cosa riuscirei a fare per tutte le parole che ha sottolineato su un libro
  • Non andrei a letto con il mio avvocato
  • Non stapperei mai una bottiglia di Cannonau prima di aver fatto cadere del sale integrale grigio di Guerande
  • Non ascolterei mai qualcuno parlare al cellulare mentre “parla” con me in una jacuzzi
  • Non tornerei mai nello stesso vicolo cieco solo per il gusto di sbagliarmi
  • Non permetterei mai di farmi etichettare squallido da chi ha dovuto comprare set e set e set e set e set e set di completi di lenzuola all’ Ikea da colori pessimi
  • Non rinuncerei mai a qualcosa di vero, non rinuncerei mai a qualcosa che mi sorprende, non rinuncerei mai a qualcosa che non si nasconde
  • Non vorrei mai essere chiamato “amico” da una donna che forse aspetta mio figlio
  • Non regalerò mai la parte più bella di me, quella che fa emozionare quella che fa vincere quella che fa cambiare solo per il gusto di raccontarlo a 4 psicologi
  • Non  regalerò mai un biglietto per Parigi ed un soggiorno a Montmatre a chi è andato in Spagna solo per tirare cocaina
  • Non darò mai torto ai padri delle persone che mi stanno attorno
  • Non dirò mai ” ti amo” ad una persona che ha 48 ore di felicità

Aldo mi ferma……e mi chiede perchè?……..

Lo guardo e sorridendo gli dico << Perchè per un giorno voglio amare me stesso dentro il cuore e la testa di qualcuno >>

Aldo si alza e mi poggia la mano sulla spalla e mi sussurra << ora puoi incominciare a credere in qualcosa di vero >>

Mia cugina Ilaria mi guarda e sorridendo mi leva un cerotto dal braccio e sempre sorridendo spegne la televisione mentre i titoli di coda di un reality giungono alla fine.

Da generazioni