30594393_1912324038838958_3698978710381133824_n

VIA DEI SASSI N°73, di Eugenio Caccamo Vizzini

VIA DEI SASSI N°73

Tutta addobbata a festa
Quelle feste paesane
Squallide
Lampioncini patetici tutti colorati
Il vento solleva coriandoli e cartacce
La polvere dappertutto
Una gallina attraversa il corso
Sembra sapere la sua meta
Un cane dal lato opposto trotterella deciso
E’ una squallida via sassosa
Dalla taverna l’unica luce riga la strada
Sempre sassi e vento e polvere
Sono il tema perenne dell’immagine
Una comare strepita sul marito sbronzo
Lui non l’ascolta e guarda la via di sassi
E’ una strada brutta e lunga
Al numero settantatre ci sto io
Sembro di sasso.