Conserva sempre una piccola parte di te,
nel vino rosso che tieni tra le mani:
non dare tutto al mondo,
sempre,
perché non vada perduta la tua unicità.
Trattieni un sorso,
gustalo lentamente nel fondo della gola:
il retrogusto che senti sei tu,
né una goccia in più, né una di meno.
Fa male cedere pezzi di te
a chi non conosce il morbido fuoco dei tuoi silenzi.
Tieni sempre una piccola parte per te.
Ti servirà per ripartire, nelle ore bastarde della notte.

i.r.

L'immagine può contenere: incendio