foto_bus_solaris

Telecamere sui Bus a Genova, la sicurezza viene prima della privacy
Genova – Con il beneplacito del garante per la privacy L’Amt di Genova da l’avvio della sperimentazione del sistema “Road Scan”, sui bus salgono quindi le telecamere.
Ovviamente non si potranno usare Gps e immagini per controllare gli autisti».
Su ogni mezzo pubblico sarà installato un cartello per annunciare ai passeggeri la novità che sacrifica la privacy a vantaggio della sicurezza.
meno privacy ma più sicurezza
Le telecamere riprenderanno ciò che accade dentro e fuori, con l’obiettivo di prevenire aggressioni agli autisti e danneggiamenti della flotta.
articolo completo sul Secolo XIX in edicola
http://www.ilsecoloxix.it/ foto: https://www.gazzettadeitrasporti.it