31287213_454401295015440_7002181459320020348_n

Certe mattine di Antonietta Fragnito

Certe mattine alzo la saracinesca del cielo ed esco.
Cosi
come mi trovo
coi pensieri scapigliati
e gli occhi presi in prestito
Sono quei giorni che dio mi fa la grazia di essere nessuno.
Sarei invisibile
se non avessi questo corpo dentro
e certe offese del tempo.
Di certe religioni
che mi violarono bambina.
Ora ci provo a camminare nuda
Reggendo in mano
il mazzo dei miei amori.