Non di questo mondo

Hai mai sentito l’ odore delle valvole calde e rosse?
Non lo puoi descrivere.
Nessun odore puoi descrivere.
Se si potesse,
ti direi che per me è l’ odore della musica.
Per te magari è solo odore di vetro rovente
rame e zoccoli di bachelite caldi
misto a legno caldo e pelle.

Ed è rosso. E dolce.

Sa di mia madre, nei pisolini pomeridiani di bimbo.
Quando cantava.
Quando mi stringevo al suo corpo

cercando con la manina un battito.

guitar-amp-tubes

View original post