“Combinazione Casuale”: correva l’anno 2005

Il Calamaio Elettrico

Non mi stancherò mai di parlare di “quegli anni”. Anni che, vissuti in tempo reale, potevano sembrare pesanti, oppressivi, saturi d’ansia ma che, visti in lontananza, oggi risplendono di bellezza.

Sto parlando dei miei anni universitari, vissuti nell’era immediatamente antecedente all’esplosione di internet (parlo proprio di esplosione coi social e varie: internet c’era ma fino appunto al 2007 veniva utilizzato ancora con parsimonia), quando c’era una voglia di espressione tangibile, giacché ancora impossibilitati a gestire i propri pensieri su di un blog.

Ma era tutto abbastanza diverso. Ricordo che mi lanciavo volentieri – anche perché essendo figlio di ferroviere non pagavo il biglietto – in nottate intere in treno per andare a Roma a comprare quei dischi che dalle mie parti erano introvabili, e che internet non aveva ancora provveduto a diffondere. Una mattina giunsi a Bari al ritorno da uno di questi viaggi notturni, con lo zaino pieno di…

View original post 185 altre parole

Marillion – Chelsea Monday (1983)

Il Calamaio Elettrico

Splendido pezzo del 1983, tratto dall’album di esordio dei Marillion. Il brano si sofferma sulla storia di una ragazza che, sognando un successo costruito sulla sua immagine – siamo nei primi anni ’80 – ma al contempo non avendo la forza, il coraggio e la tenacia per realizzarlo, decide di conquistare tristemente la sua fama ponendo fine alla sua vita. Il “Lunedì a Chelsea” è lo sfondo spazio-temporale in cui si svolge tutto: Chelsea era il quartiere di Londra celebre per essere il centro della moda mondiale.

“The Old Father”, citato nella canzone, è il Tamigi. Venne chiamato così anche nei testi dei Genesis (band a cui i primi Marillion si ispiravano fortemente). A voi il testo e la canzone (nelle parentesi quadre la parte saliente – recitata – che è anche la chiave di lettura del testo).

Catalogue princess, apprentice seductress
Hiding in her cellophane world in glitter town

View original post 246 altre parole

Loredana Bertè – Gli Orologi (1976)

Il Calamaio Elettrico

Tratta dal secondo album di Loredana Bertè (intitolato “Normale o Super”), è un pezzo la cui musica è scritta da Mario Lavezzi (all’epoca compagno e produttore di Loredana), mentre il testo è scritto da Mogol. Forse oscurato dalla fama della celebre “Sei Bellissima” (contenuta nello stesso album) è in realtà una canzone splendida, tra le migliori del pop italiano degli anni Settanta. Gli arrangiamenti sono di Vince Tempera, altro nome importante della musica italiana.

Accontentiamoci del cd e di youtube, perché il vinile originale di “Normale o Super” costa un bel po’.

View original post

Chi è il misterioso Giovanni destinato a morire?

Il Calamaio Elettrico

Tempo fa ho pubblicato una mia lirica dal titolo velatamente inquietante. Si intitola appunto “Giovanni deve morire”. Ebbene, se vi chiamate “Giovanni” state tranquilli: non ce l’ho con voi! Dopo un po’ di tempo ho deciso di chiarire di cosa parla la lirica e chi è Giovanni/John.

Qui trovate il post, risalente a marzo 2017: https://maurodecandiapoesia.wordpress.com/2017/03/01/giovanni-deve-morire/

La poesia fa riferimento a un canto tradizionale inglese, intitolato “John Barleycorn Must Die”, poi ripreso più volte, con la versione più celebre che resta probabilmente quella dei Traffic, pubblicata nel 1970 nell’album intitolato appunto “John Barleycorn Must Die”. Chi è allora John che deve morire? John è il simbolo personificato della birra o del whisky, e quindi indirettamente è il simbolo dell’orzo. La sua morte è necessaria per consentire la rinascita: una morte che rievoca quindi il ciclo della mietitura, lo stelo tagliato che rinasce dal suo seme. Non si sa con certezza in…

View original post 54 altre parole

Festa del Lavoro, dei bloggers e della libertà di stampa! E concludiamo con una bella risata che fa bene al cuore.

Festa del Lavoro, dei bloggers e della libertà di stampa! E concludiamo con una bella risata che fa bene al cuore. di Susanna

Avrei voluto scrivere questo articolo qualche giorno fa, ma sono stata a letto in compagnia della febbre e di un mal di gola fortissimo che mi hanno impedito di intendere e di volere. Meno male che dopo la tempesta torna il sereno… ben ritrovati!

Questa settimana si sono susseguite una serie di giornate importanti e interessanti e sentivo di volerne parlare.

Spero che molti di voi abbiano potuto godere del ponte del Primo Maggio, per rilassarsi e/o fare qualche bella gita fuori porta. Ovviamente senza dimenticare che il Primo Maggio è la festa del Lavoro, o sarebbe più corretto dire dei Lavoratori??? Entrambi?! Continua a leggere “Festa del Lavoro, dei bloggers e della libertà di stampa! E concludiamo con una bella risata che fa bene al cuore.”

High-throughput MS-based proteomics and metabolomics: from cells to clinic

ok conference_presentation_proteomics_metabolomics_novara_2018 (trascinato)
Il convegno internazionale si terrà il 25 giugno a Novara presso il Campus “Perrone”.
Quando::
da 25/06/2018 – 09:30 a 26/06/2018 – 09:30

Il convegno internazionale “High-throughput MS-based proteomics and metabolomics: from cells to clinic”  si terrà il 25 giugno 2018 a Novara presso il Campus “Perrone”. Il convegno è organizzato dalla Divisione di Spettrometria di Massa e l’UPO con patrocinio dell’Associazione Italiana di Colture Cellulari e della Società Italiana di Biochimica e Biologia Molecolare.

Il convegno sarà seguito da una short Proteomic School: “Mass spectrometry-based proteomics for cells: from sample prep to big-data analysis and interpretation” il 26 giugno 2018 a Novara.

Continua a leggere “High-throughput MS-based proteomics and metabolomics: from cells to clinic”

L’intelligenza artificiale aiuta i medici a capire e prevenire gli scompensi cardiaci

L’intelligenza artificiale aiuta i medici a capire e prevenire gli scompensi cardiaci

Pubblicati su Circulation Cardiovascular Imaging i risultati di un progetto di machine learning che aiuterà il processo diagnostico. UPO è capofila

L’intelligenza artificiale trova applicazione da decenni in molteplici ambiti che coinvolgono la vita di ognuno di noi. Anche la ricerca scientifica in ambito medico-sanitario ne sta intensificando l’utilizzo per migliorare la nostra capacità di diagnosi e cura di patologie assai diffuse che consentono la raccolta di grandi quantità di dati da analizzare e interpretare grazie all’ausilio del cosiddetto machine learning.

Uno dei primi esempi di utilizzo dell’intelligenza artificiale in ambito cardiologico vede in prima linea l’Università del Piemonte Orientale – il professor Paolo Marino e la dott.ssa Anna Degiovanni, entrambi afferenti al Dipartimento di Medicina traslazionale – tra gli atenei coinvolti nello studio multicentrico Machine Learning Analysis of Left Ventricular Function to Characterize Heart Failure With Preserved Ejection Fraction, recentemente pubblicato sulla rivista scientifica della American Heart Association Circulation Cardiovascular Imaging.

Continua a leggere “L’intelligenza artificiale aiuta i medici a capire e prevenire gli scompensi cardiaci”

Amatrice, Pirozzi lascia l’incarico da sindaco per fare il consigliere regionale. “Un atto di amore verso la mia terra”, di Il fatto Quotidiano

Amatrice, Pirozzi lascia l’incarico da sindaco per fare il consigliere regionale. “Un atto di amore verso la mia terra”

Amatrice, Pirozzi lascia l’incarico da sindaco per fare il consigliere regionale. “Un atto di amore verso la mia terra”

Il primo cittadino della città reatina colpita dal terremoto del 2016 ha ottenuto un seggio nell’emiciclo della Pisana. Ma la legge impedisce di mantenere entrambe le cariche. Da qui la decisione di lasciare Amatrice e dedicarsi all’incarico in Regione, dove percepirà 8mila euro di indennità. di | 4 maggio 2018 https://www.ilfattoquotidiano.it

Governa la città di Amatrice dal 2009. È diventato uno dei simboli della “ricostruzione” del Centro Italia dopo i terremoti del 2016 e del 2017, inciampando in un’indagine per il crollo di una palazzina e in un paio di polemiche legate a Mussolini, Ius Soli e “mamme che devono tornare a fare le mamme”. E alle ultime elezioni ha deciso di capitalizzare la sua storia politica candidandosi alla guida della regione Lazio, nonostante la coalizione di centrodestra avesse scelto il nome di Stefano Parisi al posto del suo. Ma ora Sergio Pirozzi ha deciso di lasciare il suo incarico di sindaco del territorio per dedicarsi esclusivamente alla carica di consigliere regionale, dopo aver conquistato un seggio nell’emiciclo della Pisana. “Un atto di amore verso la mia terra”, ha dichiarato. La nuova carica, en passant, gli varrà quasi 8mila euro di indennità. Ad Amatrice subentrerà il vicesindaco Filippo Palombini.

Continua a leggere “Amatrice, Pirozzi lascia l’incarico da sindaco per fare il consigliere regionale. “Un atto di amore verso la mia terra”, di Il fatto Quotidiano”

All’UPO la decima settimana dedicata allo studio delle autonomie locali

All’UPO la decima settimana dedicata allo studio delle autonomie locali

Upo

Dal 7 all’11 maggio dieci eventi scientifici e culturali in Università e in città. Al centro dell’attenzione il rapporto con l’Europa
Quando::
07/05/2018 – 13:00

Giungono alla decima edizione le Settimane di studi sulle autonomie locali, che il DRASD (Dottorato di ricerca in Autonomie locali, Servizi pubblici e Diritti di cittadinanza) organizza annualmente ad Alessandria dal 2009. L’edizione 2018 si terrà dal 7 all’11 maggio con un programma ricco di eventi scientifici e culturali che porranno l’attenzione sul rapporto tra le autonomie locali e l’Europa.

Una iniziativa, ricorda il prof. Renato Balduzzi, fondatore del DRASD e responsabile scientifico delle Settimane, che «vivemmo come una sfida plurima: poteva una Università nata da pochi anni, periferica, articolata su tre territori con poche relazioni tra loro, andare oltre ai micro-convegni e ambire a una proposta complessiva, che riuscisse ad attirare l’attenzione della comunità scientifica nazionale e internazionale? E soprattutto: il tema delle autonomie, che veniva da un quindicennio di esaltazione e nel quale tuttavia già emergevano i segni di un cedimento a fronte degli effetti della crisi economica internazionale e della faticosa attuazione della riforma costituzionale del 2001, poteva costituire un vivaio ricco e vitale, oppure quei segnali di cambiamento della direzione del vento, verso un ritorno di spinte e sensibilità accentratrici, avrebbero finito per spegnere le piccole energie del gruppo di docenti e dottorandi che, con qualche temerarietà, si erano avviati su un sentiero che università più blasonate avrebbero fatto fatica a percorrere?»

Continua a leggere “All’UPO la decima settimana dedicata allo studio delle autonomie locali”

Sozzetti: Turismo, quando il ‘sommerso’ soffoca anche le buone idee

Turismo, quando il ‘sommerso’ soffoca anche le buone idee
di Enrico Sozzetti https://160caratteri.wordpress.com/

R9jlAfUva6RLeEqFy9XFl9j0-JZ6VWl4RqWY8EfyLs4PzTy8eldHWXdVT_GRotTep0OclS0MSnbzDQ2cbzI8Yve94lMS6Bg0RkE6HDEwJISPqCgHKWlCrQ=s0-d-e1-ft

Ancora una volta quella di Giovanna Scacheri, presidente provinciale Federalberghi di Alessandria, è una voce fuori dal coro. L’unica che guarda in modo critico ai dati sui flussi turistici 2017, presentati alcuni giorni fa nel capoluogo da Regione Piemonte, Alexala (agenzia turistica locale), Provincia, Comune di Alessandria, Università del Piemonte Orientale.
I rilievi di Giovanna Scacheri sono gli stessi che avevamo evidenziato rispetto alla interpretazione dei dati (https://160caratteri.wordpress.com/2018/05/02/alessandria-il-turismo-cresce-ma-davvero-o-per-finta-intanto-la-provincia-e-ultima-in-piemonte/). Ma soprattutto la sua è la voce di un addetto ai lavori che accende i riflettori su un problema irrisolto quasi da sempre e che richiama alle responsabilità di tutti gli enti e organismi che dovrebbero controllare, ma non lo fanno. Continua a leggere “Sozzetti: Turismo, quando il ‘sommerso’ soffoca anche le buone idee”

Molinari Lega Nord: CAMPAGNA TESSERAMENTO 2018

Molinari Lega Nord: CAMPAGNA TESSERAMENTO 2018

Lega Nord

“Il prossimo sabato prende il via la campagna di tesseramento della Lega Nord per il 2018. Saremo nelle piazze delle città in tutta la regione per raccogliere le adesioni e confrontarci con i cittadini sul futuro che vogliamo per il Paese. Il momento è storico, come ha dimostrato il risultato elettorale a livello nazionale e soprattutto quello del Piemonte , dove la Lega è arrivata al 24 %.
Ora la voglia di cambiamento deve diventare realtà , c’è bisogno dell’impegno di tutti”.
Riccardo Molinari, segretario nazionale della Lega Nord annuncia così l’avvio della campagna di tesseramento della Lega Nord per il 2018. Continua a leggere “Molinari Lega Nord: CAMPAGNA TESSERAMENTO 2018”

LO $TATO UCCIDE I VV.F. A RISCHIO IL SOCCORSO TECNICO URGENTE

LO $TATO UCCIDE I VV.F. A RISCHIO IL SOCCORSO TECNICO URGENTE

aaa comunicato stampa sciopero provinciale vvf 9 maggio

9 MAGGIO SCIOPERO PROVINCIALE E PRESIDIO PREFETTURA
Il ricorso allo sciopero è da imputarsi alla grave carenza di personale operativo e amministrativo, formazione a rischio, mezzi vetusti e alla mancanza di risposte/soluzioni da parte dell’amministrazione se non quelle di riduzioni ulteriori del dispositivo di soccorso.

La carenza di personale ha aumentato i carichi di lavoro e in previsione della stagione estiva ed il progressivo invecchiamento dei lavoratori aumentano i rischi di infortuni e i vv.f non hanno l’INAIL e non hanno il riconoscimento di categoria altamente e particolarmente usurante e le riforme pensionistiche costringono il personale di oltre 55 anni a dover fare soccorso.
Abbiamo chiesto di incontrare il Prefetto e lanciato appello alle forze politiche alessandrine di partecipare all’iniziativa, sindaci compresi. Continua a leggere “LO $TATO UCCIDE I VV.F. A RISCHIO IL SOCCORSO TECNICO URGENTE”

THE BLASTERS e The Mandolin Brothers in Concerto al Macallè di Castelceriolo

THE BLASTERS e The Mandolin Brothers in Concerto al Macallè di Castelceriolo AL.

The Blasters locandina copia (1)

Da Salvatore Coluccio
Venerdì 04 Maggio 2018 notte di R’n’R Imperdibile al Cinema Macallè – Alessandria, Castelceriolo con THE BLASTERS band leggendaria dagli Stati Uniti in apertura The Mandolin Brothers. 
Venerdì 04 Maggio 2018 THE BLASTERS e The Mandolin Brothers in Concerto
Apertura Porte ore 21,00 Inizio Concerto ore 22,00
Ingresso  € 25 Platea Posto Unico in Piedi € 20 Galleria Posto Seduto
Info 389 422 61 72
THE BLASTERS www.theblasters.com 
The Blasters sono un gruppo rock and roll statunitense formato nel 1979 a Downey, in California. Il loro stile musicale è un insieme di rock and roll, blues, rockabilly creando il suono “Americana”. Il nome deriva dalla band di supporto del cantante rock and roll Big Joe Turner quando era accasato all’Atlantic Records, i Blues Blasters.

Il gruppo viene formato nel 1979 dai fratelli Phil (voce) e Dave Alvin (chitarra) con il bassista John Bazz e il batterista Bill Bateman. Amanti del rock and roll delle origini si fanno conoscere a Los Angeles per i loro infuocati concerti condividendo i palchi con gruppi del calibro di X, Black Flag, The Gun Club. Continua a leggere “THE BLASTERS e The Mandolin Brothers in Concerto al Macallè di Castelceriolo”

danielastraccamore

Le Passioni non conoscono ostacoli

Writer's Choice

Blog filled with the Breathings of my heart

LOCANDA DELL'ARTE

DIMORA OSPITALE E MUSEO APERTO

Bricolage

Appunt'attenti di un'acuta osservatrice

it rains in my heart

Just another WordPress.com site

MaryannaReplay

"...I consigli lo sai, non si ascoltano mai e puoi seguire solo il tuo istinto..." (S.B.)

lementelettriche

Just another WordPress.com site

Controvento

“La lettura della poesia è un atto anarchico” Hans M. Enzensberger

imrobertastone

La vita di una piccola espatriata in dolce attesa [Mamma dal 2016 ❤️ ]

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà

Farafina's Voice

"Non si può odiare le radici di un albero e non odiare l'albero. Non si può odiare l'Africa e non odiare se stessi"- Malcom X

alessandrasolina

il mondo non è tondo

Raggio di Sole

Io ti ho sentito che piangevi, Allora son tornato, Ma tanto già lo sapevi, Che tornavo da te, Senza niente da dire, Senza tante parole, Ma con in mano un raggio di sole, Per te, Che sei lunatica, Niente teorie con te, Soltanto pratica.

Elisa Falciori

attimi imperfetti

Nuovi mondi

"La scoperta del mondo è frutto di un rapporto, come quello di un figlio con la madre" L.G.

- MIKE STEEDEN -

THE DRIVELLINGS OF TWATTERSLEY FROMAGE

fiorellafiorenzoni

La vita è un sillogismo d'amore!

a passo lento

pensieri di terra e d'altrove.

Bianco e Nero

Il blog artistico di Vittorio Tatti

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )