baciati dall'ansia

Ciò che mi piace di Frida Kahlo è il modo in cui visse la sua sessualità. Appieno, come mangiare da un cappello pieno di ciliegie, ma non in modo vorace o volgare. Frida Kahlo era un’artista a tutto tondo e, come i veri artisti, lo era anche nel cogliere l’eros nelle cose della vita.
Diventata personaggio pop, nuova icona di un femminismo che alle volte ha davvero poco da spartire con lei, Frida in realtà ebbe due storie. Una pubblica e romanzata a cui tutti attingono a piene mani per costruirci su un idolo di questa (e delle prossime?) generazione. E una che corre sotto alla superficie più pubblica, non perché fosse nascosta, ma perché forse piace un po’ di meno all’immaginario mainstream.

Per capirci, dici Frida e dici Diego, Diego Rivera, il grande amore e «incidente» della vita dell’artista messicana. Un motivo che a furia di ripeterlo…

View original post 673 altre parole