Imperfetta

Exnovia

Siamo arrivati ad un punto di non ritorno, dove i nostri occhi si incrociano ma non si dicono nulla di più, vedono solo del sesso: del gran sesso a fine giornata per poi chiudersi in un sonno profondo.

Mi chiedo come abbiamo fatto a ridurci così.

Una volta dormivano talmente vicini da non riuscire neanche a respirare, ma stasera, per l’ennesima volta ci diamo le spalle come due perfetti sconosciuti.

Penso che sia difficile ricongiungere quel qualcosa che ormai dentro di me si é rotto tempo fa.

Ci siamo persi, mi sono persa.

Non riesco a trovare in una persona quel qualcosa che ti faccia sentire perfetta, intelligente, al sicuro, bella; insomma, completa in tutto e per tutto nonostante io abbia incontrato nella mia vita solo esseri speciali.

Ed è qui che si innesca in me l’idea di non essere adatta per una vita a due perché…

View original post 40 altre parole

La mia rosa sei tu

Exnovia

Fuori piove e dalla mia mente sbuca l’immagine di noi.

Quegli aperitivi che andavano sempre a finir male: dove un bicchiere non bastava e quelli in più ci portavano sul letto a scherzare per cose buffe, dove i nostri corpi si comprimevano talmente tanto da diventare un tutt’uno.

Proprio in quel momento tra di noi si creava amore.

Solo in quel momento, perché sì ci eravamo legati, ma non troppo, non volevamo una cosa seria, non ci piacevano quelle due parole che tutti si dicono senza darci neanche peso.

Preferivamo guardarci e baciarci e poi baciarci e guardarci di nuovo, avvolti dal silenzio della stanza.

Mi piaceva litigare con te perché poi, a lungo andare, ci guardavamo negli occhi e scoppiavamo a ridere dimenticando ogni discorso precedente e ci impegnavamo a fare la pace: spegnendo la luce è lasciandoci andare.

“Perché dovevamo litigare per delle stupidate se non…

View original post 345 altre parole

Rilassarsi con i suoni della natura

Creando Idee

L’esistenza di meccanismi cerebrali innati universali che controllano all’apprendimento del linguaggio negli esseri umani e del canto negli uccelli è confermata da uno studio condotto da T. Sakata dell’University a Montreal, in Canada, che hanno analizzato la comprensione delle vocalizzazioni in un gruppo di diamanti mandarini, una specie di uccelli canori. E’ noto da tempo che le lingue del mondo condividono molte caratteristiche fra cui la struttura sintattica come l’ordine delle parole e proprietà acustiche, come il tempo e l’intonazione  che potrebbero derivare da una predisposizione biologica. Inoltre, recenti esperimenti hanno messo in evidenza sottili relazioni fra capacità linguistiche, senso del ritmo e musica, suscitando il sospetto che fra questi aspetti del comportamento umano e le vocalizzazioni musicali degli uccelli ci sia un legame molto più stretto di quanto finora pensa. Anche solo immaginare di esser seduti all’ombra di un bosco di giovani faggi in primavera ad ascoltare il…

View original post 74 altre parole

Le piante da frutto da terrazzo

Creando Idee

Lo sapevate che esistono piante da frutto che possiamo piantare in vaso sui nostri terrazzi? Se non abbiamo a disposizione un giardino, un orto o un piccolo spazio verde, possiamo in ogni caso produrre la nostra frutta e verdura in casa. Se l’orto sul balcone anche in città è una bella realtà da qualche tempo, ecco che anche le piante da frutto possono essere coltivate in questo spazio.Le piante da frutto nane per balconi e terrazzi hanno bisogno di un vaso e di uno spazio in altezza di almeno due metri, perché è questa l’altezza massima che arrivano. Sono diverse le varietà che possiamo pensare di piantare, per raccogliere tanti frutti gustosi nella stagione nella quale sono maturi e pronti per essere gustati.Sul balcone, infatti, possiamo piantare piante da frutto come il caco, il susino, il kiwi, la vite, il ciliegio, il melo, il pero, il melo cotogno, il…

View original post 89 altre parole

Ricetta per essere felici: annusare il rosmarino

Creando Idee

I ricercatori dell’Università di Newcastle hanno condotto uno studio per verificare se annusando il rosmarino alcuni soggetti si sentissero più felici e i risultati ottenuti sembrerebbero confermare l’ipotesi. Secondo questi esperti ciò avviene perché nel rosmarino è contenuto L’1,8-cineolo una sostanza che quando entra in circolo nel sangue regala sensazioni di relax e allegria. Il rosmarino è un’erba meravigliosa la sua  tradizione dura millenni. Ha innumerevoli utilizzi sia in cucina dove accompagna primi e secondi piatti e in erboristeria, dove diviene un immancabile alleato di tisane e decotti. Le sue proprietà sono davvero tante e fin dall’antichità è stato collegato con il miglioramento e sviluppo del cervello. In Amleto di Shakespeare, Ophelia dice: “C’è il rosmarino, che è per il ricordo.” Infatti già si sapeva che potenziava la memoria tanto che è stato a lungo adoperato come simbolo di rimembranza durante i matrimoni, commemorazioni di guerra e funerali.  Veniva anche…

View original post 72 altre parole

Si sa, fritto tutto è più buono!

Creando Idee

Ma il prezzo da pagare è alto, sia per il giro vita, sia per il cattivo odore che la frittura lascia in casa. Non solo l’odore del fritto inzuppa la cucina ma invade anche tutti gli altri ambienti della casa e difficilmente si riesce a debellare. Per risolvere il problema, oltre a ventilare la stanza aprendo le finestre e chiudendo la porta della cucina, esistono dei metodi semplici ed efficaci per rimuoverlo in poco tempo. Scopriamoli Non appena si finisce di friggere la prima cosa da fare è ripulire il tutto. Dalle pentole sporche di olio ai fornelli, immancabilmente unti. Riponete l’olio della frittura in un contenitore per lo smaltimento e con lo sgrassatore tirate a lucido il piano cottura e le superfici vicine. Acqua e aceto sono ottimi alleati della pulizia. Versate in una pentola 2 tazze di acqua e 2 bicchieri di aceto bianco o di mele

View original post 88 altre parole

Lucuma l’oro degli Inca

Creando Idee

La Lucuma è un super food che protegge il cuore, rigenera la pelle, rafforza gli occhi e contrasta l’infiammazione, ed è la migliore alternativa a tutti i dolcificanti in commercio dato il suo basso indice glicemico e la ricchezza di vitamine ed oligoelementi. Usata fin dall’antichità in Sud America per le sue proprietà medicinali, considerata simbolo di fertilità e eccedenza per il popolo Inca, la Lucuma è ricchissima di beta-carotene, ferro, zinco, vitamine del gruppo B, calcio, proteine e recenti ricerche scientifiche dimostrano enormi effetti benefici per la salute tanto che si è cercato di brevettarla così da poterla vendere a caro prezzo. Il frutto di questi alberi è simile ad un avocado come forma: all’esterno una scorza dura e verde che copre la dolce polpa interna, che a sua volta avvolge 4/6 semi dai quali si ricava un olio favoloso. La polpa è di colore giallo ed ha una…

View original post 115 altre parole

Maggio in fiore

Creando Idee

Maggio è il mese migliore per festeggiare la natura in tutte le sue forme e colori grazie ai profumi intensi e alle fioriture rigogliose che regala a balconi, terrazzi e giardini. È anche uno dei periodi più intensi per chi pratica il giardinaggio alle prese ad esempio con la delicata organizzazione delle piante ad affrontare la fase di crescita, a mettere a dimora le specie annuali o perenni e a evitare gli attacchi dei parassiti animali o fungini. Ecco perché in questi giorni sono molti gli eventi in programma legati al mondo del verde tra fiere florovivaistiche e mostre mercato. Un’occasione per ammirare le spettacolari fioriture e partecipare a lezioni e workshop che svelano i trucchi per diventare un esperto giardiniere. Un occasione per chi ha il pollice verde e per le famiglie che vogliono staccare la spina dalla frenetica routine della città scoprendo luoghi meravigliosi tra parchi, castelli…

View original post 3 altre parole

Il corretto uso dello spazzolino da denti

Creando Idee

E’ un piccolo dilemma che sembra non arrivare a trovare la soluzione. Più o meno come quello se sia nato prima l’uovo o la gallina. Quando si lavano i denti, bisogna bagnare lo spazzolino prima o dopo averci messo il dentifricio? Le teorie in merito sono tantissime ed ognuno sembra voler dire la propria. Tanto che da poco, in Inghilterra, la questione ha invaso una chat di Twitter accendendo un lungo dibattito in cui ogni utente ha voluto condividere il proprio punto di vista. La catena di tweets è stata così lunga e vivace da destare l’interesse della BBC e di altre testate che, per definire la questione, si sono rivolte agli esperti. Tutto è nato da una domanda semplice e a prima vista innocente formulata da un  utente di Twitter. Ossia, se sia meglio bagnare lo spazzolino prima o dopo averci messo il dentifricio. Il quesito ha generato…

View original post 182 altre parole

Gli Italiani e la cura delle abitazioni

Creando Idee

Sempre più single, genitori senza un compagno e meno figli. Di conseguenza si riduce il tempo che dedichiamo alla cura dell’ambiente in cui viviamo: mezz’ora in meno rispetto al 2005, quando si destinavano circa due ore al giorno. Questi ed altri elementi significativi sull’evoluzione delle famiglie italiane, la presenza di nuovi ruoli e il rinnovato modo di vivere la casa, questi i dati emersi da un sondaggio redatto da una nota azienda. L’analisi ha individuato significative trasformazioni nella struttura tradizionale delle famiglie italiane e una crescita di nuove forme familiari. L’82% degli italiani dichiara di voler godere della propria casa come spazio di relax e convivialità, nonostante lo stile di vita sia sempre più frenetico, prendendosi cura degli arredamenti e dei complementi, prendendosi cura dell’ambiente domestico al fine di passare più tempo in casa con amici o parenti. Il nuovo modo di concepire e vivere l’abitazione si riflette anche…

View original post 96 altre parole

La tendenza green del momento

Creando Idee

Se hai fallito miseramente il compito di prenderti cura di piante e fiori cactus compreso non disperare. Esiste una soluzione anche per chi non ha il pollice verde né tempo da dedicare a un angolo di natura in casa. I terrarium, ovvero paesaggi in miniatura ricreati sotto vetro. Un ecosistema che non appassisce, si innaffia una volta l’anno e la potatura è necessaria solo occasionalmente. Sono i segreti del successo di queste installazioni vegetali, una valida alternativa alle classiche piante d’appartamento con la differenza che i piccoli mondi naturali in bottiglia sono autonomi, per cui li guardiamo crescere senza fare quasi nulla. Come è possibile? Durante il giorno attraverso la fotosintesi le piante producono ossigeno, mentre di notte la condensa cola sul terreno mantenendo la giusta umidità. La scelta del contenitore trasparente oltre a permettere il passaggio dei raggi del sole ai fini della funzione clorofilliana, permette di vedere…

View original post 84 altre parole

Come semplificarsi la vita in cucina

Creando Idee

A volte il trucco giusto può salvare un piatto, una cena oppure l’umore in cucina: vediamone insieme alcuni tra i più utili!  Acqua di cottura della pasta: quando scolate la pasta non buttatela via, è ricca di amido e ottima per sgrassare i piatti da lavare prima di metterli nella lavastoviglie. Uova: per mantenere più a lungo montati gli albumi, aggiungete verso la fine della preparazione qualche goccia di succo di limone. Cenci o chiacchiere: per averle fragranti aggiungete all’impasto due cucchiai di grappa e due di aceto. Pure’ di patate: se volete evitare di scottarvi le mani pelando le patate bollite, mettetele nello schiaccia patate con la pelle. Patate lesse: per evitare che al momento di condirle assorbano troppo olio, una volta lessate e ancora calde, spruzzatele con del vino bianco. Pasta: quando possibile non utilizzate lo scolapasta ma utilizzate la schiumarola per la…

View original post 210 altre parole