Di musica e di amore, di Antonietta Fragnito

di Antonietta Fragnito

f1_0_san-valentino-al-museo-del-cambonino-di-cremona-ti-cantero-l-amore-con-musica-a-parole

Mangiammo pane e musica.
Fra i denti il violino del silenzio.
Danzammo all’ unisono
stupore.
Sullo spartito del cuore
sul la minore della prima emozione.
Poi il passo incrociò la notte.
E indossammo
un pallido vestito.
L’ amore.
Tu inclinato sul verso mi conducevi
Danzammo al bar
sulle piazze
in strada.
Incatenati
leggeri
assenti.
Dolenti.

foto: https://www.welfarenetwork.it

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...