Petrignani affonda con Natalia

"Strane cose", il blog di Ettore

Ho provato a leggere questo non- romanzo e non-saggio: dopo 100 pagine lette in 10 giorni mi sono arreso, non ce la potevo  fa’!! Illeggibile, la sofferenza era superiore al gusto della lettura, che non c’era affatto…bocciato. Qui la recensione che appare oggi sul Manifesto

Petrignani, affondo in Natalia Ginzburg

Novecento italiano. Né biografia né saggio critico, piuttosto una narrazione aperta alla creatività e allo scambio tra modelli letterari diversi: «La corsara», per Neri Pozza, comincia da una bocciatura, con lacrime

Natalia Ginzburg (Palermo 1916 – Roma 1991), foto Francesco Gattoni, Leemage/ Writer Pictures

E’ difficile pensare che Oriana Fallaci potesse suonare un campanello con timidezza. La sua scampanellata ce la immaginiamo semmai risoluta, impaziente se non spavalda, energica. Lei stessa ha raccontato di avere imparato presto dal suo mestiere a prepararsi senza imbarazzo per qualsiasi intervista. Chiunque si fosse trovata davanti, le bastava…

View original post 804 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...