Sonja Lyrik

l’era degli idioti
ci porta alla contrada degli ignoti
che non é sempre piacevole
e nasconde persino brutte sorprese.

la parzialitá ci sta crollando adosso
e i sempliciotti si fanno strada
alla luce del sole senza pudore ed imbarazzo.
ha ragione colui che é piú pazzo.

cosí almeno sembra ultimamente
ormai é una dote essere demente.
nell’epoca del tutto credere senza neanche leggere
siamo assai vulnerabili e ci possiamo soltanto salvare informandoci.

guardare ai fatti e valutare bene
chiedere piú fonti, non soltanto quella conveniente.
ci vuole pazienza e persino coraggio per andare avanti,
senza perdere la testa, ci troviamo in tanti.

il ragionamento, l’educazione e la curiositá
ci salveranno la vita in questo periodo senza pietá.
l’importante é credere in se stesso, cercare la veritá e perseguire la buona strada.
non abbassare mai la testa, quando ti trovi nella merda

siamo nell’era degli idioti, tanti individui che formano un’orda!

View original post