AMORE – INOUE YASUSHI

Pensieri sparsi

“Allora mi dica, se non è l’amore, che cos’è che desidererebbe di più?” Il tono di Nami era quello di un bambino che vuole a tutti i costi un giocattolo. Sugi, spinto dalla sue parole, provò a chiedersi che cosa voleva davvero in quel momento. Non c’era niente in particolare che desiderasse. Se proprio dovessi dire qualcosa, sarebbe il corpo di una donna, pensò restando in silenzio. Ecco, forse l’unica cosa che desiderava era un corpo di donna, una qualunque, purché pulita e sincera, che lo aiutasse a scivolare, stanco ma appagato in un sonno profondo. “A cosa pensa? “ gli chiese ancora Nami. “La prego, mi dica sinceramente a che cosa sta pensando!” Allora Sugi di colpo decise di dirglielo senza tanti giri di parole. Gli pareva che qualunque risposta le avesse dato, anche la più cruda, parlando con lei si sarebbe purificata. “A un corpo di donna” disse…

View original post 7 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...