Cose così

Pensieri sparsi

Oggi una mia amica mi ha scritto :il pensiero che non si trasforma in azione diventa frustrazione. Molto spesso agisco in “modalità automatica”, anche per quanto riguarda risposte, reazioni, modo di presentarsi agli altri, partecipazione. Anche questa modalità è vera. Io sono anche questo. Pero’ il mondo interiore elabora, fa percorsi suoi, osserva da lontano, soffre, medita, vorrebbe dire a quello in “modalità automatica” di starsene un po’ zitto, di lasciar fare a lui; ma quello niente, è come un treno in corsa. E quel mondo interiore prepara con pazienza le sue imboscate, i suoi sabotaggi, le sue buche , così all’altro vien da dire ‘la vita è difficile’, e non, come ci sarebbe sempre da dire” la vita ‘è’, ed è questa la vera unica libertà che mi è così difficile raggiungere.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...